872 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
19 Novembre 2022
8:00

Chi vince i Mondiali 2022 secondo i calcoli di un algoritmo: tre squadre favorite

Chi vincerà i Mondiali 2022? Una domanda che si pongono tutti, anche i sostenitori azzurri orfani dell’Italia e che sceglieranno chi tifare in Qatar. Un super computer intanto ha dato il proprio verdetto, escludendo subito diverse “big”
A cura di Alessio Pediglieri
872 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Ai Mondiali in Qatar l'Italia non c'è e i tifosi azzurri dovranno scegliere quale nazionale tifare, nella speranza di indovinare quella giusta che arriverà fino alla finale del 18 dicembre per alzare la Coppa e confermare di essere dei veri intenditori, al di là delle discutibili gesta fin qui mostrate – da due edizioni a questa parte – dai giocatori in campo prima al seguito di Ventura, quindi con Mancini. Ma in fatto di pronostici, per limitare al massimo errori di valutazione, l'algoritmo elaborato da Opta Analyst offre una visione completa sulle 32 nazionali presenti in Qatar e stila una classifica finale in termini di probabilità di vittoria.

Se il tifoso alla fine si basa sempre dove lo porta il cuore, ecco che il computer valuta oggettivamente qualsiasi dato a disposizione, lo verifica, lo confronta e intreccia fino a stilare una percentuale che dimostri una anticipazione di quanto accadrà. Così a ridosso dei Mondiali che iniziano il prossimo 20 dicembre, si è trovata una risposta "matematica" alla classica domanda: chi vincerà la Coppa del Mondo? Nessuna sorpresa nella risposta, ma ci sono solo tre Nazionali "super" favorite per il successo finale e ognuna porta con sé una motivazione particolare, calcolata sul cammino fin qui fatto, sul Gruppo in cui è stata selezionata, sui precedenti ai tornei mondiali.

Le squadre favorite per la vittoria dei Mondiali secondo Opta Analyst
Le squadre favorite per la vittoria dei Mondiali secondo Opta Analyst

Iniziamo dalle "escluse" dal podio, nomi importanti e Nazionali di prim'ordine. Come Inghilterra, Germania, Spagna tutte almeno una volta con un titolo iridato e una coppa in bacheca ma che partono in seconda fila in una ipotetica griglia di partenza. I Tre Leoni non hanno convinto, soprattutto per le scelte di un Southgate che in Patria è già sotto la lente di ingrandimento dei più critici. E poi c'è la recente retrocessione nel Gruppo B della Nations League a pesare sulle valutazioni finali: le percentuali di vittoria sono tra l'8 e il 9%. Non bassissime ma pur sempre limitate a tal punto che il cammino inglese si dovrebbe fermare ai quarti. Se passerà come prima del proprio girone, gli ottavi saranno contro una tra Senegal, Qatar ed Ecuador, nulla di che, ma poi dovrebbe trovare sulla propria strada la Francia.

Stesso discorso per la Germania, inserita nel Gruppo E, che ai quarti dovrebbe superare il classico Pordoi, rappresentato dal Brasile ai quarti di finale. Tenendo conto che i tedeschi partono con una percentuale di arrivare in finale pari al 7%, per Neuer e compagni non ci dovrebbe essere via di scampo e subire la medesima sorte che dovrebbe toccare alle Furie Rosse di Luis Enrique, destinate a salutare i Mondiali al terzo turno visto che non vanno oltre un 8% in vista della finalissima. Questo per quanto riguarda il discorso sulle grandi escluse. Dunque, chi resterebbe? Solamente tre super favorite: Brasile, Argentina e Francia.

La Coppa del Mondo sarà assegnata nella finalissima del 18 dicembre
La Coppa del Mondo sarà assegnata nella finalissima del 18 dicembre

I verdeoro, dall'alto dei loro cinque titoli mondiali e con una Nazionale che ha una infinita quantità di fuoriclasse sotto l'ala protettrice di Neymar, sono gli indiscussi favoriti per alzare nel cielo qatariota la loro sesta Coppa del Mondo. L'algoritmo non ha lasciato dubbi: 16,3%  la possibilità non solo di vedere il Brasile il 18 dicembre ma anche di vederlo vincente. Contro chi? Ovviamente l'antagonista per antonomasia, l'Argentina di Leo Messi altra pura candidata al successo. L'Albiceleste, infatti segue subito dopo con un 13.1% di possibilità di successo che darebbe alla Pulga l'ultimo acuto in Nazionale prima del saluto conclusivo.

Terza incomoda? La Francia di Mbappè, attuale Campione del Mondo in carica e che ha tenuto un posto sul podio malgrado non abbia più brillato. Per Deschamps, però, una Nazionale ricca di talenti e qualità che non dovrebbe avere difficoltà nell'approcciarsi fino alle semifinali. Calcoli, algoritmi, conteggi su statistiche e dati oggettivi. Ma il calcio è anche sogno e il Mondiale è il più grande in assoluto, per tutti. Anche per Arabia Saudita e Costa Rica le uniche due Nazionali alle quali il computer ha dato una percentuale di successo pari allo zero perfetto.

872 CONDIVISIONI
638 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Ottavi di finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
-
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
-
Svizzera
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
5
Mbappé (Francia)
3
Messi (Argentina)
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Giroud (Francia)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Á. Morata (Spagna)
2
Al Dawsari (Arabia Saudita)
Álvarez (Argentina)
Aboubakar (Camerun)
Gue-Sung (Corea del Sud)
Kramaric (Croazia)
Füllkrug (Germania)
Havertz (Germania)
Kudus (Ghana)
Doan (Giappone)
Taremi (Iran)
Lewandowski (Polonia)
Fernandes (Portogallo)
Mitrovic (Serbia)
Torres (Spagna)
Embolo (Svizzera)
de Arrascaeta (Uruguay)
1
Al Shehri (Arabia Saudita)
Fernández (Argentina)
Mac Allister (Argentina)
Goodwin (Australia)
Duke (Australia)
Leckie (Australia)
Batshuayi (Belgio)
Casemiro (Brasile)
Júnior (Brasile)
Neymar (Brasile)
Paquetá (Brasile)
Castelletto (Camerun)
Choupo-Moting (Camerun)
Davies (Canada)
Young-Gwon (Corea del Sud)
Hee-Chan (Corea del Sud)
Seung-Ho (Corea del Sud)
Fuller (Costa Rica)
Tejeda (Costa Rica)
Livaja (Croazia)
Majer (Croazia)
Perisic (Croazia)
Christensen (Danimarca)
Caicedo (Ecuador)
Rabiot (Francia)
Bale (Galles)
Gündogan (Germania)
Gnabry (Germania)
Ayew (Ghana)
Bukari (Ghana)
Salisu (Ghana)
Asano (Giappone)
Tanaka (Giappone)
Maeda (Giappone)
Bellingham (Inghilterra)
Sterling (Inghilterra)
Grealish (Inghilterra)
Foden (Inghilterra)
Henderson (Inghilterra)
Kane (Inghilterra)
Cheshmi (Iran)
Rezaeian (Iran)
Sabiri (Marocco)
Aboukhlal (Marocco)
Ziyech (Marocco)
En-Nesyri (Marocco)
Martín (Messico)
Chávez (Messico)
Klaassen (Olanda)
de Jong (Olanda)
Depay (Olanda)
Blind (Olanda)
Dumfries (Olanda)
Zielinski (Polonia)
Ronaldo (Portogallo)
Félix (Portogallo)
Leão (Portogallo)
Horta (Portogallo)
Muntari (Qatar)
Dia (Senegal)
Diédhiou (Senegal)
Dieng (Senegal)
Sarr (Senegal)
Koulibaly (Senegal)
Pavlovic (Serbia)
Milinkovic-Savic (Serbia)
Vlahovic (Serbia)
Olmo (Spagna)
Asensio (Spagna)
Gavi (Spagna)
Soler (Spagna)
Weah (Stati Uniti)
Pulisic (Stati Uniti)
Wright (Stati Uniti)
Shaqiri (Svizzera)
Freuler (Svizzera)
Khazri (Tunisia)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni