Chelsea e Siviglia sono le prime qualificate per gli ottavi di finale di Champions League. Con un gol di Olivier Giroud al 90′ il Chelsea ha battuto per 2-1 il Rennes, mentre al 94′ il Siviglia grazie a Munir ha piegato la resistenza del Krasnodar. Ora le squadre di Lopetegui e Lampard si giocheranno il primato del girone, che è fondamentale nel sorteggio degli ottavi di finale.

Rennes-Chelsea 1-2

Ha tremato, ma è riuscita a vincere e ha passato matematicamente il girone. Lampard effettua un relativo turnover, non rinuncia a Timo Werner e fa festa quando arriva il gol di Hudson-Odoi, giocatore di grande talento troppo spesso frenato da problemi fisici. L'inglese dopo una bella galoppata firma l'1-0. Timo Werner si divora un paio di volte il raddoppio, il Chelsea presta il fianco ai francesi che con un colpo di testa di Giurassy pareggia a 5′ dal termine. I Blues però vogliono vincere e trovano il gol vittoria al 90′ con Giroud che è lesto in area di rigore e sfrutta un pallone vagante.

Krasnodar-Siviglia 1-2

Gli andalusi stanno faticando nella Liga, ma quando giocano in Europa si trasformano e hanno già ottenuto la qualificazione agli ottavi. E non è finita perché la prossima settimana il Siviglia ha la possibilità di conquistare anche il primato del girone nella sfida al Sanchez Pizjuan con il Chelsea. Rakitic al 4′ apre le danze, è il primo gol in Champions dopo il ritorno al Barcellona per il croato. Nel secondo tempo pareggia Wanderson. L'1-1 sembra il risultato finale, ma il Siviglia ha sette vite e al 94′ trova il gol del 2-1 con il marocchino Munir El Haddadi, che con un bel rasoterra firma la rete che dà i tre punti. Siviglia agli ottavi e per chiunque sarà un avversario ostico, un avversario da evitare nel sorteggio di dicembre.