19 Maggio 2022
16:02

Bufera sul telecronista di Sky, il Liverpool segna un gol fondamentale e lui muto: “Un funerale”

Grandi polemiche in Inghilterra per il commento di Southampton-Liverpool da parte di uno storico telecronista: “È apparso assolutamente devastato quando ha visto il pallone entrare in porta”.
A cura di Paolo Fiorenza

Liverpool e Manchester City si giocheranno la vittoria della Premier League negli ultimi 90 minuti, arrivandoci separate da un solo punto in classifica. Agli uomini di Guardiola, che sono avanti, non basterà dunque il pareggio in casa contro l'Aston Villa: in quel caso infatti i Reds potrebbero scavalcarli qualora battano ad Anfield il Wolverhampton. C'è anche uno scenario remotissimo che prevede lo spareggio tra le due contendenti, ma i risultati che lo farebbero disputare (pareggio 5-5 del Liverpool e sconfitta 0-6 del City) sono come si vede più che improbabili. Le due partite si giocheranno in contemporanea domenica prossima alle ore 17.

La squadra di Klopp ha tenuto in vita le sue speranze di giocarsi il titolo all'ultima giornata vincendo 2-1 il recupero di martedì scorso in casa del Southampton. Un successo sofferto quello del St. Mary's Stadium, visto che Firmino e compagni erano andati sotto ad inizio partita, trovandosi a dover ribaltare il risultato senza uomini cardine come gli infortunati Salah, Fabinho e Van Dijk. Poi sono arrivati il pareggio di Minamino al 27′ del primo tempo e la rete della vittoria di Matip a metà secondo tempo.

Takumi Minamino e Diogo Jota festeggiano il gol del pareggio del Liverpool a Southampton
Takumi Minamino e Diogo Jota festeggiano il gol del pareggio del Liverpool a Southampton

Il gol del giapponese è stato lo spartiacque tra la vittoria matematica della Premier da parte del City in caso di sconfitta del Liverpool e il rientro in gioco dei Reds: una rete dunque pesantissima, che tuttavia è stata commentata in maniera depressa dal telecronista di Sky Sports, il veterano Martin Tyler, una vera istituzione in Inghilterra. Nel sentire il suo commento, davvero si resta molto stupiti per la sua (non) reazione e la questione è esplosa ben presto sui social, con commenti tra il basito, l'indignato e la ricerca di una spiegazione.

Tyler è apparso completamente indifferente alla vicenda, abbassando il tono della voce ad un livello definito "da funerale". Qualcuno ha scritto che il telecronista è apparso "assolutamente devastato quando ha visto il pallone entrare in porta", qualcun altro ha commentato che "è assolutamente deprimente ascoltarlo quando si tratta di un gran gol che potrebbe impedire a un'altra squadra di vincere la Premier League nella stessa serata". La vicenda si è ripetuta pari pari anche nel secondo tempo in occasione della rete del sorpasso di Matip.

In molti hanno sottolineato l'imbarazzante differenza di tono rispetto all'enfasi usata nelle stesse due circostanze da un altro storico commentatore inglese, Peter Drury, nella telecronaca destinata al feed estero della Premier. In quest'ultimo caso, semplicemente, era un commento all'altezza di quello che stava accadendo in campo.

Osimhen segna 4 gol e partecipa allo show della Nigeria: vince 10-0 ed entra nella storia
Osimhen segna 4 gol e partecipa allo show della Nigeria: vince 10-0 ed entra nella storia
Il portiere dell'Ucraina s'infortuna ma continua a giocare:
Il portiere dell'Ucraina s'infortuna ma continua a giocare: "È un soldato". Bufera sul telecronista
Haaland è una forza della natura, altri due gol con la Norvegia: numeri da capogiro in nazionale
Haaland è una forza della natura, altri due gol con la Norvegia: numeri da capogiro in nazionale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni