170 CONDIVISIONI
27 Luglio 2022
16:16

Bernardeschi fa una cosa pazzesca col Toronto: “Alla Juve non l’ha mai fatta”. Ma la fece identica

A Toronto finalmente Federico Bernardeschi può “rischiare la giocata”, come disse un anno fa per spiegare la sua differenza di rendimento tra la Juve e la Nazionale. Stanotte il toscano ne ha fatta una pazzesca, i tifosi sono ai suoi piedi.
A cura di Paolo Fiorenza
170 CONDIVISIONI

Dopo l'ottimo esordio in campionato di sabato scorso, la vittoria per 4-0 del Toronto su Charlotte, Bernardeschi e Insigne sono scesi nuovamente in campo stanotte nella finale del Canadian Championship, ovvero la coppa nazionale, giocata in casa dei Vancouver Whitecaps. Una prova sfortunata quella degli uomini di Bob Bradley, battuti ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul risultato di 1-1 (non erano previsti supplementari).

Brian White ha portato in vantaggio Vancouver al 19′, Toronto ha pareggiato ad un quarto d'ora dalla fine con Lukas MacNaughton. Insigne e compagni hanno avuto il pallino del match, con possesso palla del 71% e maggiori conclusioni rispetto agli avversari, ma il portiere dei Whitecaps, Cody Cropper, è stato decisivo con le sue parate. Nella sequenza finale dei rigori, Criscito ha realizzato il primo e Bernardeschi il quarto, che tuttavia è stato l'ultimo per Toronto, visto che in precedenza aveva sbagliato Osorio, a fronte dei cinque centri su cinque di Vancouver. Insigne non ha calciato alcun penalty perché era stato sostituito all'88', una decisione che ha provocato le rimostranze dei tifosi sui social nei confronti del tecnico Bradley. L'ex capitano del Napoli appariva affaticato, ma la scelta è apparsa strana visto che di lì a poco con ogni probabilità si sarebbe andati ai rigori.

Chi si è preso la copertina, anche in una giornata sfortunata per la propria squadra, è stato Federico Bernardeschi, sempre più idolo dei tifosi e incensato dalla critica. Dopo il gol e l'assist messi a segno nel match contro Charlotte, il carrarino stanotte ha sfornato un assist meraviglioso per la rete del pareggio di MacNaughton. Un cross di esterno sinistro che il compagno ha soltanto dovuto spingere di testa in porta.

I social sono esplosi per la prodezza di Bernardeschi, qualcuno ha scritto che "non lo ha mai fatto alla Juve", ma è stato subito smentito da chi con memoria di ferro ha postato il video di un colpo assolutamente identico realizzato dal toscano in maglia bianconera, un cross di ‘trivela' che nello scorso dicembre aveva permesso a Kean di segnare ugualmente di testa contro il Malmoe in Champions League.

"In Nazionale mi fanno rischiare la giocata, con la Juventus no", aveva detto polemicamente Bernardeschi nel maggio dell'anno scorso dopo aver dato spettacolo nell'amichevole dell'Italia contro San Marino. Probabilmente a Toronto potrà rischiarla spesso la giocata…

170 CONDIVISIONI
Insigne e Bernardeschi show, ma il Toronto perde un'altra volta e i playoff si allontanano
Insigne e Bernardeschi show, ma il Toronto perde un'altra volta e i playoff si allontanano
Bernardeschi ora è glaciale, il portiere avversario lo provoca: “Tira qua”. E lui si vendica
Bernardeschi ora è glaciale, il portiere avversario lo provoca: “Tira qua”. E lui si vendica
Nello spogliatoio della Juve le urla di Nedved davanti ad Allegri e i dirigenti: cosa è successo
Nello spogliatoio della Juve le urla di Nedved davanti ad Allegri e i dirigenti: cosa è successo
8.915 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni