Balotelli sul video a Lignano: “Perché non fate vedere tutte le foto?”. Poi stoccata all’Italia

L’ex attaccante della Nazionale condivide un messaggio su Instagram nel quale replica con ironia a chi lo ha offeso per quella clip che lo vedeva rotolare per terra in strada. “Mi stavo solo divertendo con amici. Dopo una Nazionale così la notizia che deve uscire è questa? Dai su, ragazzi… pensiamo alle cose serie”.
A cura di Maurizio De Santis
423 CONDIVISIONI
Attraverso una storia social, Mario Balotelli ci ha tenuto a chiarire cosa si vede vede veramente nella clip in cui barcolla.
Attraverso una storia social, Mario Balotelli ci ha tenuto a chiarire cosa si vede vede veramente nella clip in cui barcolla.

Il video su Mario Balotelli che barcolla e cade per strada a Lignano Sabbiadoro ha avuto un grande riverbero sui social. Al solito, quando si tratta dell'ex attaccante della Nazionale, ogni atteggiamento balza all'occhio e diventa oggetto di scherno, speculazioni, illazioni. E lui è intervenuto sui social per difendersi, smentire e, più ancora, mettere a tacere il brusio di fondo che spesso lo accompagna. Anzi, rifila anche una stoccata agli Azzurri reduci dalla pessima prestazione contro la Svizzera agli Europei.

La replica di Balotelli al video in cui barcolla a Lignano

Da quel "why always me" ("Perché sempre io?") mostrato quando era calciatore del Manchester City a oggi è cambiato nulla. Perfino dopo una serataccia come quella dell'Italia di Luciano Spalletti, presa a pallate ed eliminata dal torneo in Germania con una sconfitta vergognosa, sembra non vi sia null'altro che puntare l'indice contro le bravate del giocatore dell'Adana.

"Comunque, ci tenevo a dire che ho visto il video in cui assieme ad amici cadiamo, ci rotoliamo, saltiamo, corriamo… Dovrei essere giudicato per questo solo perché ci stiamo divertendo e stiamo scherzando senza far male a nessuno? Eppure condivido spesso video, foto anche con altre persone, sono sempre molto disponibile… perché non parlate anche di quelli e non li fate vedere?".

La stoccata agli Azzurri fuori dagli Europei: "Dopo un'Italia così…"

Balotelli è seduto, guarda fisso nella telecamera, sorride con ironia e amarezza. Ha lo sguardo di chi sembra dire: ma ci siete oppure ci fate? C'è abituato, nel corso della vita e della carriera ne ha viste e sentite di tutti i colori sul suo conto. Continua a essere inseguito dalla fama per certi versi anche esagerata di bad boy, di ragazzo che spreca il suo talento, di eterna promessa che mai esplode nonostante le occasioni avute. È come se ormai fosse considerato una sorta di calamita attira guai.

Super Mario, però, non ci sta e quale ultima parola tiene in serbo un affondo di quelli che fanno riflettere. "Dopo un'Italia così la notizia che deve uscire è che sono ubriaco? Dai su, ragazzi… pensiamo alle cose serie". È la chiosa tra uno sbuffo e un mezzo sorriso. Come fai a dargli torto?

Al termine del breve messaggio su Instagram. Balotelli rifila anche una stoccata alla Nazionale eliminata dagli Europei.
Al termine del breve messaggio su Instagram. Balotelli rifila anche una stoccata alla Nazionale eliminata dagli Europei.

Le storie social di Super Mario: dalle arti marziali a un "destro da Nazionale"

Balotelli condivide tutto o quasi sui profili social. Tra le più recenti ce n'è una in cui si mostra durante un allenamento di arti marziali miste: tanto sul ring quanto a fare flessioni ed esercizi di preparazione. In un altro ancora dà un saggio di quelle che sono le sue potenzialità tecniche: prende la mira e colpisce, con un tiro a effetto preciso, il pallone-bersaglio che un portiere regge in una mano. "Sono ancora da Nazionale?", si chiede nella breve clip. L'esecuzione lascia un'impressione agrodolce: in questa Italia senza attaccanti, che fa il solletico agli avversari, un calciatore come Super Mario sarebbe servito. Peccato sia finito tutto a carte e 48 tempo fa.

423 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views