743 CONDIVISIONI
30 Ottobre 2022
16:59

58 anni e 42 stagioni in campo, il re dei portieri gioca nei dilettanti: ora punta un record storico

Valerio Dornetti è un promoter finanziario ma coltiva la sua più grande passione da quasi cinquant’anni, stagione dopo stagione: 42 stagioni in campo ma ora punta al record mondiale.
A cura di Vito Lamorte
743 CONDIVISIONI

La passione non ha età. Probabilmente l'abbiamo sentita dire tante volte questa frase ma quando ci troviamo di fronte ad esempio ci rendiamo conto che è davvero così. Il ruolo che permette di avere una longevità maggiore nel calcio è certamente il portiere e ci sono vari esempi a dimostrarlo: da Gianluigi Buffon, che ancora gioca; a  Dino Zoff passando per Luca Marchegiani e Marco Ballotta.

Si tratta di quattro professionisti fantastici, che nelle loro carriera hanno vinto tanto e si sono tolti tantissime soddisfazioni ma nessun ha raggiunto nella sua carriera quello che ha fatto Valerio Dornetti, estremo difensore del Calcio Crema che ha 58 anni e scende in campo da 42 stagioni.

Si tratta di un vero recordman che arriva mondo dilettantistico, più precisamente dalla Terza Categoria: durante la settimana è consulente del gruppo Fideuram Ispb ma il suo lavoro non ha mai scalfito la passione per il calcio.

Questa signore nativo di Credera Rubbiano (CR) è titolare e capitano nel Calcio Crema ma la sua carriera è iniziata nella stagione 1981/1982, quando Dornetti si è piazzato a presidio della sua porta e non si è più spostato: ha giocato in tutte le categorie del calcio dilettantistico, dalla Serie D alla Terza Categoria ma ha mancato l'Eccellenza.

Dornetti è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, dove era in squadra con Donadoni e Madonna: dal suo debutto nel calcio professionistico, avvenuto nella stagione 1981/1982, con la maglia del Crema 1908 non ha mai smesso ed è arrivato a prendersi un primato italiano che sembra inavvicinabile.

Il suo prossimo obiettivo è quello di battere il record mondiale dell'uruguaiano Robert Carmona, giunto a 45 campionati consecutivi ma se la passione e la sua voglia rimarranno queste non ci sono dubbi sul fatto che ce la farà. Il primato di Valerio Dornetti sembra essere solo una questione di tempo.

743 CONDIVISIONI
"Ora passo il pallone al portiere", ma lui non c'è: autogol assurdo da metà campo
La storia dell'unica lite tra Vialli e Mancini:
La storia dell'unica lite tra Vialli e Mancini: "Per 10 giorni ci parlammo per interposta persona"
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni