8.630 CONDIVISIONI
Belve 2023

Stefano De Martino: “Con Belén mi sentivo il re del mondo, poi mi è pesato essere suo marito”

Stefano De Martino si concede poco a Belve di fronte alle domande stranamente edulcorare di Francesca Fagnani. Convitato di pietra è la separazione da Belén Rodriguez a proposito della quale il conduttore di Rai2, la stessa rete che trasmette lo show di Fagnani, non aggiunge nulla di nuovo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
8.630 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Belve 2023

Un’intervista dalle domande stranamente edulcorate quella – iper pubblicizzata ormai da mesi – di Francesca Fagnani a Stefano De Martino. Ospite di Belve, il conduttore di Rai2 (la stessa rete che trasmette lo show della giornalista celebre per il graffio riconoscibile mancato in questa occasione) ha raccontato molto poco di se stesso, tornando su argomenti triti e ritriti: dall’adolescenza per le strade di Torre Annunziata, in provincia di Napoli, fino al successo arrivato grazie ad Amici.

Le domande sulla rottura con Belén, Stefano: “Quale delle tante?”

Sono diventato noto, mio malgrado, anche per questioni sentimentali”, concede De Martino all’inizio. Fagnani non gli chiede mai direttamente dei motivi della separazione con la ex moglie. Gira intorno all’argomento, chiedendogli, ad esempio, della fama da traditore. Descrizione che De Martino non sente calzante: “La rottura. Quale delle tante? Non ci sono rotture felici. Quando cominci una relazione speri sempre che sia per sempre. Ma ci si fa l’abitudine, nel mio caso il callo. Il mio matrimonio non è finito per un tradimento. Non sono uno stinco di santo ma credo nell’esclusiva sei sentimenti. Non mi è mai capitato di avere amanti o relazioni parallele. Deve essere una fatica immane. Etichettarsi traditore significa farlo sistematicamente. Mi è capitato di tradire verso la fine dei rapporti. Era l’indizio che le cose non andavano più”.

Torna quindi su un altro argomento già ampiamente trattato negli anni: il pareggio raggiunto, in termini di popolarità, con la ex moglie. Sostiene però non sia stato quel recupero a minare il loro rapporto: “Sulla coppia ci sono cose che pesano. La popolarità pareggiata è una delle cose. Per una persona ambiziosa come me non è stato facile diventato il marito di qualcun’altra. Ci sono persone che mi hanno dato una possibilità pensando che quella mediaticità potesse portare qualcosa. Come si vive una storia d’amore in una dimensione costantemente pubblica? Male. Sono preoccupato per quelle coppie continuamente esposte. Non sanno a che cosa vanno incontro”. Perché è finita con Belén, quindi? Ne sappiamo esattamente come prima che l’intervista andasse in onda.

L’incidente del 2013 con Belén: “Mi sentivo il re del mondo”

Più spontaneo, anche se per poco, De Martino è apparso quando ha raccontato le sensazioni vissute all’inizio del suo legame con Belén Rodriguez, ormai 10 anni fa: “Feci questo incidente in moto che eravamo fidanzati da pochi giorni. Io 22enne, fidanzato con Belén, mi sentivo il re del mondo. Per guardare nello specchietto retrovisore, un furgone inchioda davanti a me e io sfondo il finestrino con la testa. Avevo il naso fratturato, avevo perso i sensi, 50 punti ma i primari erano preoccupati dalla caviglia slogata di Belén. Tutto lo staff medico era tutto intorno a lei e io stavo da solo come un fetente con un infermiere. Quando ho aperto gli occhi sai cosa mi ha detto? Oh, ma tu lo sai di là chi ci sta?”. Infine, chiude così la parentesi dedicata alla sua vita sentimentale: “Adesso devo ri-divorziare. Non so ancora quale sia il mio stato civile”.

Stefano De Martino non risponde nemmeno alle domande sulla chirurgia estetica

Un altro argomento – l’ennesimo – che De Martino non approfondisce è quello legato ai presunti ritocchi di chirurgia estetica. “Ho un buon rapporto con la chirurgia estetica: poco e se fa stare meglio”, ammette ma quando è il momento di entrare nei dettagli si ritrae: “L’esperto di stile Jonathan dice che sono rifatto benissimo? Menomale. Ha detto che ho rifatto naso, denti, orecchie e zigomi? Vero, non potrei mai smentire l’esperto di stile”.

La svolta da conduttore: “Sanremo? Farei fatica a dire di no”

Se sono un conduttore? Finché me lo lasciano fare”, è la battuta con la quale Stefano introduce l’argomento professione, “Non si può fare sempre la stessa cosa perché poi mi annoio e mi viene male. Quando dicono che sarò il prossimo conduttore di Sanremo, tocco tutto quello che posso toccare. Prego non me lo chiedano perché farei fatica a dire di no. Conosce la macchina di Sanremo: per farlo bisogna avere qualche capello bianco. Se me lo chiedessero il prossimo anno, direi di sì ma rischiando di fare il passo più lungo della gamba”.

8.630 CONDIVISIONI
117 contenuti su questa storia
Melissa Satta e il paragone con Canalis a Belve: "Ho detto che è più grande di me, un dato di fatto"
Melissa Satta e il paragone con Canalis a Belve: "Ho detto che è più grande di me, un dato di fatto"
Alba Parietti in bianco "sfida" Francesca Fagnani: per il ritorno a Belve sceglie il tailleur
Alba Parietti in bianco "sfida" Francesca Fagnani: per il ritorno a Belve sceglie il tailleur
Melissa Satta a Belve: "Rivalità con la Canalis? Abbiamo età diverse. Oggi vorrei un altro figlio"
Melissa Satta a Belve: "Rivalità con la Canalis? Abbiamo età diverse. Oggi vorrei un altro figlio"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views