1.118 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
5 Ottobre 2022
16:30

Sara Manfuso e lo strano messaggio nell’armadio di Carolina: “Il mio ex in carcere per violenze”

Ore di mistero nella casa del GFVip. Sara Manfuso, che ha manifestato la sua intenzione di lasciare il reality, confessa ad Eleonoire di un indecifrabile messaggio che Carolina Marconi le ha scritto con un pennarello cancellabile nella parte interna dell’armadio.
A cura di Giulia Turco
1.118 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023

Mentre il mistero della diretta saltata del Grande Fratello Vip si infittisce, spunta un video di una confessione fatta da Sara Manfuso in mattinata. Dopo il caos Bellavia, la concorrente ha manifestato agli autori e agli inquilini la sua volontà di lasciare la Casa, ma prima di uscire di scena la conduttrice ha voluto confessare quanto avvenuto poco prima con Carolina Marconi.

La confessione di Sara Manfuso

Parlando a bassa voce con Eleonoire, Sara Manfuso ha raccontato di essere rimasta piuttosto sconcertata da una rivelazione di Carolina Marconi. La coinquilina l'avrebbe portata in camera da letto con un pretesto e le rivelato rivelato un misterioso messaggio, scrivendolo a pennarello sulla parete interna del suo armadio, là dove non arrivano le telecamere, per poi cancellarlo prima che potesse leggerlo qualcun altro.

Carolina mi ha detto ‘Vieni con me in camera’. Io pensavo che sapendo che io andassi via, mi volesse dare una sua cosa. E ho sbagliato. Ha aperto il suo armadio, ha preso un pennarello e mi ha scritto una cosa sulla parete, per poi cancellarla. Quindi se tu vai nel suo armadio c’è una scritta cancellata, ancora forse leggibile. Il testo è questo: ‘A mio marito hanno dato il carcere 20 mesi per violenza domestica’.

L'ex marito di Carolina Marconi è Salvatore De Lorenzis

Non è un mistero che Carolina Marconi abbia alle spalle una storia d’amore complicata. Il suo ex marito Salvatore De Lorenzis, imprenditore nel settore delle slot, nel 2015 venne condannato ad 1 anno e 8 mesi di carcere e al versamento di una provvisionale di 30 mila euro all’ex moglie, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia  La storia dunque è nota, ma non è chiaro cosa volesse intendere Carolina tirando in ballo il discorso in quella circostanza. Potrebbe essersi trattato di una richiesta di attenzioni dato l'impegno nel sociale di Sara Manfuso, che durante l'adolescenza è stata vittima di violenze e che da anni si batte per la causa delle violenze di genere.

1.118 CONDIVISIONI
741 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni