47 CONDIVISIONI

“L’altro Costanzo”, l’omaggio Rai al grande giornalista nel giorno del suo 85esimo compleanno

In seconda serata su Rai1, lunedì 28 agosto alle 23:15, andrà in onda lo speciale “L’altro Costanzo” realizzato da Pierluigi Diaco per omaggiare il grande giornalista nel giorno in cui avrebbe compiuto 85 anni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
47 CONDIVISIONI
Immagine

Nel giorno in cui Maurizio Costanzo, scomparso lo scorso febbraio, avrebbe compiuto 85 anni, ovvero il 28 agosto, la Rai gli dedica uno speciale in seconda serata dal titolo "L'altro Costanzo" ideato e rifinito da Pierluigi Diaco, grande amico del giornalista nonché suo collaboratore per tanti anni. L'appuntamento è per le 23:15 su Rai1.

L'omaggio di Pierluigi Diaco a Maurizio Costanzo

"È un omaggio sentito ad un amico. È stato e sempre rimarrà il mio punto di riferimento più solido" così Pierluigi Diaco spiega cosa l'ha spinto a realizzare questo piccolo documentario per ripercorrere gli inizi della carriera di uno dei grandi giornalisti italiani che ha rivoluzionato anche il modo di fare televisione, dando vita a quella che tutt'oggi è una delle forme di informazione e intrattenimento più seguite: il talk show. Lo speciale è stato realizzato in collaborazione con Luca Martera e saranno presenti stralci di trasmissioni, interventi, con protagonista Costanzo, a questo proposito il direttore della sezione approfondimenti della Rai, Paolo Corsini, ha dichiarato:

La Direzione Approfondimenti è orgogliosa di aver realizzato un prodotto che è un viaggio nella storia della nascita del talk show e, soprattutto, un omaggio a un maestro del giornalismo quale è stato Maurizio Costanzo nel giorno in cui avrebbe compiuto 85 anni. Ma proporre "L'Altro Costanzo" è anche un modo per tornare a esprimere il nostro ringraziamento per la profonda affezione che Costanzo ha sempre avuto nei confronti del servizio pubblico.

I sessant'anni di carriera di Maurizio Costanzo

Giornalista, paroliere, conduttore radiofonico, autore, sceneggiatore, Maurizio Costanzo è stato tutto questo, un uomo che ha attraversato in maniera verticale la televisione italiana e non solo, occupandosi di tematiche legate all'attualità, allo spettacolo, ma anche alla cronaca. Dalle prime trasmissioni in cui figurava come autore, nei primi Anni Sessanta, è arrivato man mano a prendersi la scena, dando vita al primo vero talk show della televisione, ovvero "Bontà loro" in cui iniziò ad intervistare personaggi noti, con quel modo di fare diventato poi la sua cifra stilistica, confidenziale ma al tempo stesso pungente. Una carriera, quella di Costanzo, durata sessant'anni, in cui si è cimentato in ogni modalità

47 CONDIVISIONI
Francesco Paolantoni e la protesta contro la Rai: "Oggi è un altro giorno sarà cancellato"
Francesco Paolantoni e la protesta contro la Rai: "Oggi è un altro giorno sarà cancellato"
Paolantoni bacchetta la Rai: "Sto andando a Oggi è un altro giorno, altro programma che sarà cancellato"
Paolantoni bacchetta la Rai: "Sto andando a Oggi è un altro giorno, altro programma che sarà cancellato"
Omaggio a Maurizio Costanzo, cambio di programmazione su Canale 5 per il 28 agosto
Omaggio a Maurizio Costanzo, cambio di programmazione su Canale 5 per il 28 agosto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views