53 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Fiorello continua a fare il mediatore: pace in diretta tra Mahmood e Malgioglio a Viva Rai2

Pace fatta tra i due cantanti e Fiorello ironizza anche su Pd e G7: “Borgo Egnazia è un posto da super vip. I Ferragnez fanno i parcheggiatori. A noi della Rai non ci fanno neanche prenotare”.
53 CONDIVISIONI
Immagine

È partita la seconda settimana di Viva Rai2. Fiorello, in collegamento dal ‘glass' del Foro Italico, ha suonato anche oggi la sveglia insieme a Fabrizio Biggio, Mauro Casciari. Non sono mancati grandi ospiti, balli, musica e la rassegna stampa del giorno. Il super ospite di puntata era Alessandro Mahmood. Come è noto c'è stata una lite a distanza con Cristiano Malgioglio per la canzone "Cocktail d'amore", con il cantautore che ha accusato di plagio il cantante di "Soldi". Non c'era occasione più ricca per Fiorello che fare da paciere tra i due, dopo aver fatto siglare la pace tra Francesco Totti e Luciano Spalletti.

La pace tra Mahmood e Cristiano Malgioglio

Fiorello ha accolto Alessandro Mahmood nel glass e ha quindi composto in diretta il numero di Cristiano Malgioglio: "Fiorello sei bellissimo. Alessandro mi ha fatto arrabbiare, ma ora mi sono calmato. Sono come quelle tigri che, dopo che le hai fatte infuriare, le accarezzi e tornano morbide. Ero a Istanbul quando ho saputo che Mahmood aveva scritto una canzone dal titolo ‘Cocktail d’amore’ e mi sono arrabbiato perché i titoli iconici devono rimanere iconici”. L'intervento di Mahmood: "Ma no Malgi. Ero a ballare a Berlino, ad una serata intitolata ‘Cocktail d’amore’, proprio in onore del tuo brano. Il mio voleva essere un omaggio”. Pace fatta con Fiorello che dà appuntamento a tutti e due in una discoteca in Germania, ma Malgioglio chiosa: "Preferisco Porta Venezia a Milano". 

La satira politica

Nella rassegna di Fiorello ci sono finiti gli argomenti politici più scottanti, come la manifestazione del Partito Democratico che ha visto grande partecipazione: "C’è un articolo che titola ‘Elly non ci abbandonare’. Faccio notare che è anche lo slogan di Fratelli d’Italia”, scherza Fiorello, che sulla manifestazione aggiunge: “Ne hanno parlato tutti, 50.000 persone sono arrivate per il PD e solo due per la questura! Anzi, stanno continuando ad arrivare pullman. La Schlein ha visto talmente tanta gente riunita che pare abbia detto: ‘Dov’è che ho sbagliato?’. Fiorello ha poi scherzato sulla masseria di Borgo Egnazia, in Puglia, dove verrà organizzato il G7. “Questo non è un posto da vip, ma da super vip. Non vi azzardate neanche a provare a prenotare. Pensate, che i Ferragnez lì fanno i parcheggiatori. Ho provato a chiamare, ma quelli mi hanno risposto: ‘Sei il Fiorello della Rai? Noi al massimo accettiamo quelli di La7, Nove e Canale 5, ma voi della Rai proprio non potete prenotare”.

53 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views