2.294 CONDIVISIONI
Viva Rai2!

Fiorello: “Gli ascolti di Viva Rai2 vanno male in Sudtirol”, la soluzione: Casciari fa lo yodel

Ennesima gag devastante del trio Fiorello-Biggio-Casciari: gli ascolti di Viva Rai2! sono bassi in Sudtirol. La soluzione: Casciari che fa lo yodel. I tre conduttori sono in stato di grazia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
2.294 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Viva Rai2!

Nella puntata di Viva Rai2! di lunedì 20 novembre è andata in scena l'ennesima gag disarmante del mattino. Gli autori sono sempre gli stessi: il magico trio Fiorello, Biggio, Casciari. Nella clip di anteprima, Rosario Fiorello riconosce con Fabrizio Biggio che gli ascolti della trasmissione sono buoni ma poi rivela di essere stato convocato dall'amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio. In questa riunione, Fiorello spiega di aver scoperto che i dati degli ascolti sono scorporati per regione: "Andiamo male in Sudtirol. Andiamo male in Trentino-Alto Adige. Facciamo il 2%, roba da Mercante in Fiera, da Avanti Popolo". Ma Fiorello ha la soluzione pronta in tasca e spunta fuori Mauro Casciari che fa lo yodel. Un'altra gag riuscitissima.

"Andiamo male in Sudtirol"

Immagine

"Andiamo male in Sudtirol". Rosario Fiorello scherza con Fabrizio Biggio e tira fuori dal cilindro un altro momento di grande comicità dal nulla. La notizia, però, è confermata. Dopo la clip e dopo un saluto affettuoso a tutto il Sudtirol, Fiorello ha spiegato: "Non era una battuta, era vero. Non sapevo che gli indici di ascolto fossero anche su base regionale e allora ci stiamo adeguando. Ma soprattutto, facciamo i complimenti a Casciari perché è bravissimo". 

Mauro Casciari che fa lo yodel: l'uomo in più di Fiorello

Immagine

Mauro Casciari che fa lo yodel è un altro momento che ricorderemo di questa grande trasmissione che, puntata dopo puntata, sta guadagnando lo status di instant cult. Il conduttore perugino si è esibito in una sua versione improbabile del canto tipico alpino, vestito con i costumi tradizionali tirolesi. L'ex inviato de Le Iene sembra aver trovato la sua dimensione ideale accanto allo showman, ma è tutto il trio che beneficia di un'atmosfera che è unica. È uno stato di grazia. Ne vogliamo ancora.

2.294 CONDIVISIONI
36 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views