35 CONDIVISIONI

Libro di Britney Spears: “A 12 anni bevevo cocktail con mia madre, mi piaceva”

Nel libro The woman in me, Britney Spears racconta un aspetto del rapporto con la madre Lynne destinato a far discutere: “A 12 anni bevevamo cocktail insieme”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
35 CONDIVISIONI
Immagine

La vita privata di Britney Spears, al sua carriera, i suoi amori e i suoi legami familiari sono finiti più volte sotto la lente d’ingrandimento nel corso degli ultimi 20 anni. Adesso è la popstar a volere raccontare la sua versione dei fatti e per farlo ha scritto un libro, una biografia titolata The woman in me. Diversi i passaggi già anticipati dalla stampa americana. L’ultima anticipazione arriva da People che pubblica un estratto nel quale Britney parla del rapporto con la madre Lynne.

Le ultime anticipazioni del libro di Britney Spears, The woman in me

Per divertimento, a partire da quando ero in terza media, mia madre e io facevamo il viaggio di due ore da Kentwood a Biloxi, nel Mississippi, e mentre eravamo lì, bevevamo daiquiri”, si legge su People che pubblica un estratto del libro della popstar. In un altro paragrafo la cantante paragona quell’esperienza vissuta dalla madre al rapporto del padre Jamie con l’alcol: “Mi è piaciuto il fatto di poter bere con mia madre ogni tanto. Il modo in cui bevevamo non assomigliava per niente a come lo faceva mio padre. Quando beveva, diventava più depresso e si chiudeva. Siamo diventati più felici, più vivi e avventurosi”.

L’adolescenza di Britney Spears “meravigliosamente normale”

Britney ricorda il periodo dell’adolescenza come uno dei migliori della sua vita: “C'era qualcosa di così meravigliosamente normale in quel periodo della mia vita: andare al ballo di fine anno, andare in giro per la nostra piccola città, andare al cinema. Ma la verità è che mi mancava esibirmi”. Poche ore fa era stata anticipata, invece, la parte relativa all’aborto cui si sottopose quando era giovanissima e sentimentalmente legata al collega Justin Timberlake. “Non volevo farlo ma Justin non intendeva diventare padre”, si legge in uno dei passaggi in cui la popstar racconta quel doloroso episodio.

35 CONDIVISIONI
Britney Spears, dal successo all'aborto e la tutela legale: 10 rivelazioni del libro della popstar
Britney Spears, dal successo all'aborto e la tutela legale: 10 rivelazioni del libro della popstar
Britney Spears contro il suo memoir: "Non volevo offendere nessuno, ormai sono andata avanti"
Britney Spears contro il suo memoir: "Non volevo offendere nessuno, ormai sono andata avanti"
L’aborto di Britney Spears, incinta di Justin Timberlake: “In casa tra dolori allucinanti”
L’aborto di Britney Spears, incinta di Justin Timberlake: “In casa tra dolori allucinanti”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni