774 CONDIVISIONI
30 Novembre 2022
11:11

Giulia Salemi: “Pensavano fossi bella e superficiale, ho subito ingiustizie: ora detto io le regole”

Giulia Salemi si è raccontata al settimanale Chi, dalle ingiustizie subite da piccola al successo raggiunto: “Ci sono stati momenti di sconforto, ho persino pensato di mollare tutto. Le persone provano a farti sentire inadeguata: ho iniziato a dettare le mie regole, oggi sono fiera di me”.
A cura di Gaia Martino
774 CONDIVISIONI

Giulia Salemi sta vivendo un periodo roseo: lavoro, successo e amore si stanno giustapponendo nella sua vita in maniera perfetta. In una lunga intervista al settimanale Chi ha confessato di essere diventata la donna che sognava di essere. Oggi è la voce di Twitter al Grande Fratello Vip, ha chiuso con il botto il suo "Salotto Salemi" su La5 e lo scorso 22 novembre è intervenuta alla Camera dei Deputati con un lungo discorso contro la violenza sulle donne. "Quest'anno sto mettendo tante spunte alla lista dei sogni, per me questo è un momento di successo". 

L'intervista a Giulia Salemi

Giulia Salemi al settimanale Chi ha parlato del successo raggiunto negli ultimi anni grazie alla determinazione e alla sicurezza acquisita con il passare del tempo. Oggi si sente soddisfatta del lavoro svolto: nonostante sia autocritica, ha spiegato, "sono fiera di me". "Sono sempre stata molto determinata. Ovviamente ci sono stati momenti di sconforto, ho persino pensato di mollare tutto. Le persone provano a farti sentire inadeguata, ma gli stessi che fino a qualche mese fa non spendevano una parola buona su di me ora che le cose vanno bene mi cercano". Ama il suo lavoro e "fare quello che mi piace è un grande successo, come lo sono la salute e un equilibrio familiare".

Il successo può essere deleterio, ho visto persone che si sono rovinate pensando di averlo raggiunto. Bisogna mettersi in discussione senza perdere umanità, in un settore in cui si perde facilmente.

Il volto televisivo e influencer ha parlato dei pregiudizi che prima non le permettevano di essere pienamente se stessa e libera:

Prima si aspettavano da me che fossi bella e superficiale. Poter essere anche la Giulia seria mi ha liberata. Perché sono anche questo, ho un lato tormentato che mi porto dietro da quando ero piccola. Sono riflessiva, a tratti malinconica. Poter essere me stessa in tv, sui social, nella vita reale, scegliere che cosa fare, poter dire no, lavorare senza scendere a compromessi per me è il traguardo più grande.

"Il mio fisico è un miracolo"

Giulia Salemi a Chi ha raccontato di sentirsi più sicura di sé anche dal punto di vista estetico. Ha lottato per anni contro il suo fisico "perché non riuscivo a trovare una forma adatta". Oggi riesce ad indossare tutto quello che ha sempre desiderato: "Sono nel mio parametro di bellezza, non in quello degli altri".

Sono molto più sicura di me e matura, non sono più la ragazzina alla ricerca di approvazioni. Ho iniziato a dettare le mie regole. Fisicamente è un miracolo, mi sono tormentata con il mio corpo per anni, ho sofferto perché non riuscivo a trovare una forma fisica adatta, passavo da diete ferree a divorare qualsiasi cibo. Ero infelice. Sono cambiata dopo il GF Vip e grazie a Pierpaolo che mi ha dato molta serenità.

L'influencer ha raccontato di aver subito molte ingiustizie da piccola: "Ho dei principi e dei valori che non tradisco. Da piccola ho subito tante ingiustizie e mi batterò sempre contro le discriminazioni. Spesso questo mondo è egoista, io cerco di non esserlo".

L'emozione per l'invito alla Camera

Lo scorso 22 novembre, a pochi giorni dal 25 novembre, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, è intervenuta alla Camera dei Deputati. Ha raccontato di essersi emozionata, "succede quando qualcosa ti sta veramente a cuore".

Mi sono chiesa "Perché io? Sarò la persona giusta? Poi ho pensato che se avevano chiamato me un motivo c'era. Il mondo digitale sta avvicinando i giovani alle istituzioni e il mio video è arrivato a milioni di persone. Ho ricevuto messaggi di donne che hanno trovato il coraggio di denunciare ma hanno bisogno di tutela e protezione. Molte persone hanno paura perché si rischia di morire prima che vengano presi provvedimenti seri. Servono leggi più severe.

774 CONDIVISIONI
Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli:
Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli: "Matrimonio e figli? Sogniamo entrambi, arriverà il momento"
"Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli si sposano, ora che ad entrambi il lavoro non manca"
Giulia Torelli chiede scusa dopo le frasi sugli anziani al voto:
Giulia Torelli chiede scusa dopo le frasi sugli anziani al voto: "La mia famiglia minacciata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni