34.718 CONDIVISIONI
7 Maggio 2022
18:47

Elisabetta Franchi assume solo donne sopra i 40 anni: “Hanno già fatto figli e lavorano h24”

Elisabetta Franchi ha spiegato perché assume solo donne sopra i quarant’anni. Le sue parole stanno facendo discutere.
A cura di Daniela Seclì
34.718 CONDIVISIONI

Stanno suscitando polemica le dichiarazioni rilasciate da Elisabetta Franchi durante un evento organizzato da Il Foglio e Pwc. Ma andiamo con ordine. L'imprenditrice ha fatto sapere che con il passare del tempo, dopo una riflessione, ha deciso di assumere più donne:

"Intanto nella mia azienda per l'80% sono donne, quindi diciamo che siamo già a un buon livello. Ho riflettuto sul fatto che io mi confrontavo molto di più con gli uomini che con le donne. Il confronto con un uomo è bello, non è che adesso dobbiamo ucciderli tutti. Però ho pensato, cavolo io di donne ne ho poche".

Elisabetta Franchi, allora, ha spiegato perché inizialmente preferiva puntare sugli uomini. Ritiene che con le donne si corra il rischio che lascino la loro posizione scoperta anche per due anni, per costruirsi una famiglia e lo Stato in questi casi aiuta poco l'imprenditore:

"In Italia purtroppo c'è un problema e non può risolverlo solo l'imprenditore. Ora parlo dalla parte dell'imprenditore. Quando metti una donna in una carica importante, non ti puoi permettere di non vederla arrivare per due anni, perché quella posizione è scoperta. Un imprenditore investe tempo, energia e denaro e se ti viene a mancare è un problema. Anch'io da imprenditore, responsabile della mia azienda, spesso ho puntato su uomini".

Perché Elisabetta Franchi assume solo donne sopra i 40

Così, Elisabetta Franchi ha esposto la soluzione che lei avrebbe trovato. Oggi preferisce assumere donne che abbiano superato i quaranta, in modo tale che abbiano già realizzato tutti gli obiettivi nella vita privata, che potrebbero portarle ad assentarsi:

"Io oggi le donne le ho messe, ma sono "anta". Ragazze cresciute. Se dovevano sposarsi, si sono già sposate, se dovevano fare figli, li hanno già fatti, se dovevano separarsi hanno fatto anche quello e quindi diciamo che io le prendo che hanno già fatto tutti e quattro i giri di boa. Sono tranquille e con me, al mio fianco, lavorano h24. Questo è importante".

I doveri di una donna: dai figli al focolare

Elisabetta Franchi ha elencato le responsabilità che ritiene che una donna abbia e ha auspicato maggiore aiuto da parte degli uomini:

"Noi donne abbiamo un dovere, che è nel nostro DNA non dobbiamo neanche rinnegarlo, i figli li facciamo noi e il camino in casa lo accendiamo noi. È una grande responsabilità di una donna. Poi questi uomini sono dei bambinoni, dei mammoni che non vogliono crescere mai, però è anche vero che qualcosa in più possono fare, possono aiutare la donna".

Oltre agli uomini, Elisabetta Franchi ha rimarcato come anche lo Stato debba dare il suo aiuto alle donne e agli imprenditori che le assumono: "Poi c'è anche lo Stato. Io come imprenditore investo in una donna che non è "anta" e poi questa donna, giustamente, vuole fare famiglia, sposarsi, andare dal parrucchiere e io – come imprenditore – se decide di avere dei figli, mi ritrovo con un buco in una posizione strategica".

AGGIORNAMENTO 7 MAGGIO: Elisabetta Franchi, dopo le polemiche, è intervenuta su Instagram e in un post ha spiegato di essere stata fraintesa.

34.718 CONDIVISIONI
Catia Franchi: "Mia sorella Elisabetta fraintesa, in azienda lavorano tantissime ragazze giovani"
Catia Franchi: "Mia sorella Elisabetta fraintesa, in azienda lavorano tantissime ragazze giovani"
Elisabetta Franchi: "Sono stata fraintesa, parlavo dello Stato assente e dei sacrifici delle donne"
Elisabetta Franchi: "Sono stata fraintesa, parlavo dello Stato assente e dei sacrifici delle donne"
Catia Franchi a Uomini e Donne, chi è la sorella di Elisabetta Franchi
Catia Franchi a Uomini e Donne, chi è la sorella di Elisabetta Franchi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni