216 CONDIVISIONI
14 Marzo 2022
17:58

Matthew Lawrence è stato lontano dalla droga grazie al consiglio di Robin Williams

L’attore, oggi 42 anni, racconta a People il rapporto speciale che lo ha unito a Robin Williams sul set di Mrs Doubtfire. Durante le pause dal film Williams gli ha dato consigli che non avrebbe mai dimenticato.
A cura di Giulia Turco
216 CONDIVISIONI

Matthew Lawrence era Chris Hillard nell'iconico film del 1993 con Robin Williams, ‘Mrs Doubtfire‘. L'attore, oggi 42 anni, ha raccontato a People di una conversazione avvenuta con il protagonista, morto suicida nel 2014, che nonostante la sua tenera età si raccomandò con lui di tenere le distanze dalla droga: "Non drogarti mai, specialmente di cocaina", gli avrebbe detto. Un consiglio che Lawrence avrebbe vissuto come un prezioso regalo per la sua vita. Al magazine racconta che proprio grazie alle sue parole non ha mai avuto a che fare con le dipendenze.

Il racconto di Matthew Lawrence

L'interprete si è lasciato andare raccontando un episodio molto toccante della sua infanzia che, nonostante siano passati ormai oltre 30 anni, gli è rimasto impresso per una vita intera. Parla di un colloquio avvenuto con Robin William sul set del film nel quale interpretava proprio il figlio del protagonista. "Era molto serio. Era tipo ‘Hai presente quando vieni nella mia roulotte e mi vedi così?' È questo il motivo", gli avrebbe detto l'attore. "‘E ora combatterò per il resto della mia vita perché ho passato 10 anni a fare qualcosa di molto stupido ogni giorno. Non farlo'. Mi sono tenuto lontano dalla droga proprio per queste parole". Parole che il giovane attore non ha mai dimenticato: "Per quanto brillante fosse davanti alla telecamera, è stato doloroso per lui. Non l'ha nascosto. Me ne ha parlato ."

Matthew Lawrence nei panni di Chris Hillard
Matthew Lawrence nei panni di Chris Hillard

Il rapporto speciale di Robin Williams e Mara Wilson

Un racconto che ha trovato conferma nella versione di Mara Wilson, la piccola Natalie Hillard nel film, la stessa attrice dell'iconico ‘Matilda sei mitica' che oggi, a 34 anni, ha lasciato definitivamente il mondo del cinema ed è diventata una scrittrice affermata. "Robin ha avuto un'enorme influenza su di me", ha detto Wilson. "Durante le riprese, mi ha parlato molto dei suoi problemi con la salute mentale e la dipendenza. E ho lottato per tutta la vita con ansia e depressione. Quindi abbiamo abbiamo avuto quelle conversazioni". E ha aggiunto: "Penso che sia stato così bello per me rendermi conto che va bene parlarne. Va bene essere vulnerabile. Ed è stata davvero la prima volta che qualcuno si è seduto con me e ha detto: ‘Lo capisco hai l'ansia e non sei sola. Non sei solo uno strano maniaco che ha qualcosa da fare che nessuno capirà, per cui tutti ti rifiuteranno.' Ad esempio, va bene e ci sono cose che puoi fare e starai bene".

216 CONDIVISIONI
La moglie di Robin Williams:
La moglie di Robin Williams: "Non era in grado di gestire paura e ansia, distorceva la realtà"
Le parole di Federica Calemme per Gianmaria dopo il GFVip:
Le parole di Federica Calemme per Gianmaria dopo il GFVip: "Grazie per essermi stato accanto"
Robbie Williams:
Robbie Williams: "Fui bersaglio di un serial killer, volevano uccidermi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni