242 CONDIVISIONI

Biglietti d’oro 2023, i premi: sul podio Paola Cortellesi, Aldo Giovanni e Giacomo, Marinelli e Borghi

C’è ancora domani di Paola Cortellesi, Il grande giorno di Massimo Venier con Aldo Giovanni e Giacomo e Le otto montagne di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch con Luca Marinelli e Alessandro Borghi sono i tre film italiani che si aggiudicano il Biglietto d’Oro 2023.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Eleonora D'Amore
242 CONDIVISIONI
Immagine

C’è ancora domani di Paola Cortellesi (Wildside – Vision Distribution), Il grande giorno di Massimo Venier (Agidi Due – Medusa Film) e Le otto montagne di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch (Wildside – Vision Distribution) sono i tre film italiani che si aggiudicano il Biglietto d'Oro 2023.  Premiati alle Giornate Professionali di Cinema, in corso a Sorrento, insieme ad  Avatar – La via dell’acqua (The Walt Disney Company), Barbie (Warner Bros. Pictures), Oppenheimer (Universal Pictures Int. Italy) che vincono il premio come film più visti in assoluto.

I Biglietti d’Oro per la stagione cinematografica 2022-2023, assegnati dall'ANEC nell’ambito della 46 edizione delle Giornate Professionali di Cinema – Enforcement, sono attribuiti ai film che secondo il campione Cinetel hanno venduto più biglietti da dicembre 2022 a novembre 2023. Saranno consegnati giovedì 30 novembre (ore 20:00) a Sorrento nella Sala Sirene dell’Hilton, nel corso di una cerimonia condotta da Gioia Marzocchi.

Le chiavi d'oro del successo 2023

Nella stessa serata si consegnano anche le Chiavi d'oro del successo ai registi, sceneggiatori e interpreti principali dei primi tre film italiani. Il riconoscimento è attribuito quest’anno a Paola Cortellesi, agli sceneggiatori Furio Andreotti e Giulia Calenda e agli interpreti Valerio Mastandrea, Romana Maggiora Vergano, Emanuela Fanelli, Giorgio Colangeli, Vinicio Marchioni, Francesco Centorame per il film “C’è ancora domani”. Chiavi d’oro anche per il regista Massimo Venier e per gli interpreti Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti anche sceneggiatori insieme a Davide Lantieri e Michele Pellegrini del film “Il grande giorno” e, infine, premi per i registi e sceneggiatori Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch e per gli interpreti del loro film, “Le otto montagne”, Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi ed Elena Lietti.

Immagine

I premi dell'iniziativa “Cinema Revolution”

Premiate quest’anno anche le società di produzione e di distribuzione dei film italiani campioni d’incasso nel periodo Cinema Revolution,  l’iniziativa estiva promossa, tra il 16 giugno ed il 16 settembre, dal Ministero della Cultura insieme ad ANEC ed ANICA. I premi sono stati assegnati alle società Archimede, Rai Cinema e 01 Distribution per Io Capitano di Matteo Garrone; Italian International Film e Vision Distribution per I peggiori giorni di Massimiliano Bruno ed Edoardo Leo ed infine a  Ibc Movie, Kavac Film, Rai Cinema e 01 Distribution per Rapito di Marco Bellocchio.

Stranizza d'amuri di Beppe Fiorello
Stranizza d'amuri di Beppe Fiorello

Ed ancora, Premio Led ANEC a Paola Cortellesi ed Emanuela Fanelli; Biglietto d’Oro Cinecittà a Giuseppe Fiorello per Stranizza d’amuri,  Premio Anec Pietro Coccia a Claudio Bisio e Pilar Fogliati per il loro esordio alla regia rispettivamente con i film L’ultima volta che siamo stati bambini e Romantiche e, infine, Premio ANEC Claudio Zanchi / Talenti emergenti agli attori Valentina Romani e Federico Cesari.

242 CONDIVISIONI
C’è ancora domani di Paola Cortellesi vince il biglietto d'oro 2023, è il film italiano più visto
C’è ancora domani di Paola Cortellesi vince il biglietto d'oro 2023, è il film italiano più visto
Paola Cortellesi si rivolge al benefattore che ha donato 400 biglietti agli studenti di Lodi
Paola Cortellesi si rivolge al benefattore che ha donato 400 biglietti agli studenti di Lodi
C'è ancora domani di Paola Cortellesi supera anche Barbie e diventa il film più visto nel 2023
C'è ancora domani di Paola Cortellesi supera anche Barbie e diventa il film più visto nel 2023
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views