300 CONDIVISIONI
16 Novembre 2021
15:53

L’assessora al Commercio conferma: “La Festa della Befana a Piazza Navona non si farà”

L’assessora Lucarelli ha spiegato di aver recepito le disposizioni della precedente amministrazione sulla Festa della Befana a Piazza Navona, che non si farà.
A cura di Alessia Rabbai
300 CONDIVISIONI

Niente Festa della Befana a Piazza Navona né mercatini di Natale. Anche quest'anno la ricorrenza tanto amata da grandi e piccini non si farà: la piazza resterà vuota e silenziosa, senza le tradizionali bancarelle e caroselli, senza le migliaia di bambini romani e provenienti da ogni parte d'Italia, per partecipare al celebre appuntamento del 6 gennaio. A confermarlo a Fanpage.it la neo assessora al Commercio e alle Pari Opportunità Monica Lucarelli, che ha spiegato come la festa "è stata sospesa dalla precedente giunta a causa del Covid-19". Una decisione già presa dunque dall'amministrazione Raggi su decisione dell'ex assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Andrea Coia e che, spiegano oggi dal Campidoglio, è stata semplicemente recepita.

"Festa della Befana sospesa anche per la stagione 2021-2022"

Un provvedimento del quale l'assessora Lucarelli ha preso atto, anche a ragione dell'aumento dei contagi che si sta verificando ormai da giorni, non solo nella Capitale e nel Lazio, ma in tutta Italia. "Si ritiene opportuno impartire fin da ora specifico indirizzo, affinché gli uffici possano adottare i necessari atti volti a sospendere anche per la stagione 2021-2022 la manifestazione in quanto, pur nella speranza di uscire dalla condizione di emergenza quanto prima possibile, ragioni di prudenza e di massima salvaguardia della salute pubblica impongono di programmare tempestivamente le azioni amministrative impartendo specifiche indicazioni" così la nota della precedente amministrazione. Una scelta presa considerando gli inevitabili assembramenti, specialmente tra bambini, che si verrebbero a creare, potenzialmente pericolosi perché favoriscono la trasmissione del virus.

Per i mercatini di quartiere la decisione spetterà ai municipi

Rispetto alle bancarelle sparse nei vari quartieri della città spetterà invece ai singoli Municipi monitorare la situazione, nel caso venissero autorizzati e organizzati. Con le strade già in gran parte illuminate dalle luci natalizie i romani si domandano che feste saranno. Sicuramente rattrista una Piazza Navona di nuovo vuota, nella speranza che suoni di giostre e profumi di leccornie tornino presto ad inondarla.

La Festa della Befana già sospesa l'anno scorso

Lo stop alla Festa della Befana e ai mercatini di Piazza Navona in occasione dell'Epifania è arrivato l'anno scorso, con il Dpcm che vietava sagre e manifestazioni fieristiche come misura necessaria nell'ambito dell'emergenza sanitaria. La ricorrenza che tradizionalmente anima il centro di Roma dal 1 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 per il secondo anno consecutivo non si farà.

300 CONDIVISIONI
La proposta del Lazio sul Covid: asintomatici fuori da isolamento senza tampone
La proposta del Lazio sul Covid: asintomatici fuori da isolamento senza tampone
Peste suina, i 120 animali salvati dalla Sfattoria saranno abbattuti: arrivata la conferma dalla Asl
Peste suina, i 120 animali salvati dalla Sfattoria saranno abbattuti: arrivata la conferma dalla Asl
Termovalorizzatore, l'assessora Alfonsi:
Termovalorizzatore, l'assessora Alfonsi: "Chi critica non dà alternative, M5S voleva maxi discarica"
636.535 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni