730 CONDIVISIONI

Sondaggi politici, Giuseppe Conte è il leader con più consenso: in calo Salvini e Di Maio

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è il leader politico che gode di un più alto gradimento all’interno del governo. Il suo dato si conferma intorno al 62% dei consensi, mentre sono in calo sia Matteo Salvini che Luigi Di Maio, così come – per quanto riguarda le opposizioni – Giorgia Meloni e Paolo Gentiloni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Stefano Rizzuti
730 CONDIVISIONI
Immagine

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, rimane il leader politico che gode di un maggiore gradimento. E il consenso del governo resta sostanzialmente stabile, intorno a quota 60 nell’indice di gradimento elaborato da Ipsos e riportato dal Corriere della Sera. Conte conferma il suo gradimento, stimato al 62%, restando al vertice dei consensi tra gli esponenti del governo. Scendono invece gli altri: Matteo Salvini perde 3 punti e arriva al 53%, Luigi Di Maio passa dal 44% al 43%, Giorgia Meloni al 30% e Paolo Gentiloni al 29%. Lo stesso sondaggio rileva inoltre le intenzioni di voto degli italiani, con la Lega in lieve calo (scende al 32,6%, con uno -0,6%) e il Movimento 5 Stelle in risalita di un punto, ora al 28,1%. Male, invece, Pd e Forza Italia che perdono quasi un punto a testa e si fermano rispettivamente al 17,3% e al 7,4%.

Un altro sondaggio, realizzato dall’Istituto Cattaneo, analizza invece il consenso del governo italiano confrontato con quello degli altri paesi Ue. “Con l'eccezione del governo maltese, l'Italia è il paese nel quale il consenso per l'esecutivo in carica è cresciuto di più nei sei mesi dopo la data dell'insediamento. Per il governo Conte, l'aumento nelle intenzioni di voto per Lega e M5s tra giugno e novembre 2018 è stato di oltre 8 punti percentuali e si tratta, con l'esclusione di Malta con il premier Joseph Muscat, del dato più elevato tra tutti i governi dei 25 paesi considerati”.

Lo studio dell’Istituto Cattaneo mostra che il governo Conte gode di un consenso tra il 55% e il 60% degli intervistati. Un dato superiore rispetto a quanto ottenuto alle elezioni del 4 marzo 2018 da Lega e M5s. “I dati – si legge nel report – confermano la crescita dei consensi per il governo Conte, che arriva a sfiorare il 60% delle intenzioni di voto tra l'ottobre e il novembre scorsi, mentre sembra registrare un lieve calo soltanto negli ultimi mesi, legato probabilmente alle fibrillazioni e frizioni tra gli alleati/contraenti di governo nella fase di approvazione della legge di Bilancio. In ogni caso, nonostante quest'ultima flessione, l'esecutivo giallo-verde può fare affidamento sulle intenzioni di voto di circa il 58% degli intervistati”.

Secondo Marco Valbruzzi, ricercatore dell’Istituto, “questa condizione di eccezionalità, specialmente se confrontata con i trend osservati negli altri paesi europei, ha spiegazioni sia interne che esterne alle forze di maggioranza. Nel primo caso, la crescita dei consensi per il governo Conte è legata soprattutto all'abilità della leadership di Salvini e alla sua strategia di ‘campagna elettorale permanente' che ha portato a raddoppiare l'elettorato potenziale della Lega nel giro di appena sei mesi. Sul piano esterno, è invece l'alone di precarietà che avvolge le opposizioni – tanto nella leadership quanto nella strategia – a creare una situazione di vantaggio per i partiti che compongono la maggioranza. Fin quando queste condizioni non cambieranno, la strada per il governo Conte rimarrà in discesa e gli unici ostacoli che potrebbero emergere lungo il cammino verranno più dalla competizione al suo interno che non dalle sfide o dagli sfidanti all'esterno”.

730 CONDIVISIONI
Sondaggi politici, Fdi e Pd in lieve calo, recupera il M5s di Conte
Sondaggi politici, Fdi e Pd in lieve calo, recupera il M5s di Conte
Sondaggi politici, continua il calo per Fratelli d'Italia, perde consenso anche la leader Meloni
Sondaggi politici, continua il calo per Fratelli d'Italia, perde consenso anche la leader Meloni
Sondaggi politici, Fdi in lieve calo, recupera terreno il Pd (e toglie consenso al M5s)
Sondaggi politici, Fdi in lieve calo, recupera terreno il Pd (e toglie consenso al M5s)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views