18 Luglio 2021
11:23

Dove sta rallentando di più la campagna vaccinale per gli over 60, Regione per Regione

Le fasce più anziane della popolazione, che sono anche quelle più a rischio, sono state le prime ad essere immunizzate al via della campagna di immunizzazione lo scorso gennaio: ad oggi la maggior parte di queste categorie risulta protetta, ma le somministrazioni stanno rallentando e ci sono ancora molte persone senza copertura. . All’appello mancherebbero ancora 2,4 milioni di over 60, con importanti differenze regionali.
A cura di Annalisa Girardi

In Italia sono state somministrate 61.102.987 di dosi di vaccino anti-Covid e 26.760.925 di persone, quasi il 50% della popolazione sopra i 12 anni ha completato il ciclo vaccinale. Le fasce più anziane della popolazione, che sono anche quelle più a rischio, sono state le prime ad essere immunizzate al via della campagna vaccinale lo scorso gennaio: ad oggi la maggior parte di queste categorie risulta protetta, ma le somministrazioni stanno rallentando e ci sono ancora molte persone senza copertura. All'appello mancherebbero ancora 2,4 milioni di over 60. Ci sono poi importanti differenze regionali, con la maggior parte degli anziani ancora scoperti in Calabria e in Sicilia.

Dopo i primi mesi, si stanno cominciando a registrare rallentamenti per quanto riguarda le vaccinazioni degli over 80: secondo i dati elaborati dal Corriere della Sera nell'ultimo mese hanno aderito alla campagna vaccinale solo in 41mila, mentre 327mila over 80 continuano a non essere protetti contro il virus. E contando che sempre nell'ultimo mese sono state vaccinate 1.488 persone al giorno appartenenti a questa fascia di età, a questo ritmo ci vorranno altri 7 mesi per coprire tutta la categoria. A meno che, chiaramente, non cambino i tassi di adesione.

Aggiornamento al 18 luglio 2021
Aggiornamento al 18 luglio 2021

Anche i dati per la fascia 70-79 anni destano qualche preoccupazione: nell'ultimo mese si sono sottoposti a vaccinazione in circa 115mila, una velocità per cui si dovrebbe riuscire a raggiungere la copertura totale della fascia in quasi sei mesi. La partecipazione dei cittadini tra i 60 e i 69 anni alla campagna vaccinale è stata ampia, anche se rimangono totalmente scoperti ancora 1,3 milioni di sessantenni.

Come detto, i ritardi maggiori si registrano nelle Regioni del Mezzogiorno. In Sicilia circa 76mila over 80 non sono ancora stati vaccinali, si tratta di circa una persona su cinque. E le somministrazioni per questa fascia continuano a procedere a rilento. Stessa situazione in Calabria, dove il 20% degli over 80 non ha ricevuto il vaccino: contando la velocità con cui stanno procedendo le somministrazioni agli anziani, ci potrebbe volere ancora più di un anno per vaccinarli tutti.

Terza dose vaccino, a chi andrà e quando si inizia: il calendario regione per regione
Terza dose vaccino, a chi andrà e quando si inizia: il calendario regione per regione
Terza dose agli over 60: quando si potrebbe partire con le somministrazioni
Terza dose agli over 60: quando si potrebbe partire con le somministrazioni
Terapie intensive e ricoveri in area medica Covid: la situazione regione per regione
Terapie intensive e ricoveri in area medica Covid: la situazione regione per regione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni