7 Marzo 2016
22:42

Sopravvissuta all’attentato di Boston, rimane uccisa in un incidente stradale a Dubai

La studentessa statunitense Victoria McGrath rimase ferita in maniera seria durante gli attentati alla maratona di Boston ma riuscì a recuperare.
A cura di A. P.

Era stata colpita ed era rimasta gravemente ferita durante l'attentato alla maratona di Boston nel 2013, ma era riuscita sopravvivere anche grazie ad una determinazione e ad un coraggio che aveva ispirato anche altri sopravvissuti. Purtroppo però la studentessa universitaria statunitense Victoria McGrath è morta nei giorni scorsi in altre circostanze drammatiche: a seguito di un gravissimo incidente stradale a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Insieme alla ragazza è morta anche una sua amica e collega di studi, Priscilla Perez Torres. La loro morte è stata confermata dalla famiglia McGrath e dalla Northeastern University di Boston.

"Siamo storditi e scioccati e abbiamo il cuore spezzato" ha dichiarato Jill McGrath senza però fornire altri dettagli della dinamica dell'incidente. Porgendo le condoglianze alle famiglie delle due donne, l'università che frequentavano ha ricordato che le due ragazze avrebbero dovuto laurearsi quest'anno. Victoria McGrath era diventata un simbolo di quei drammatici momenti dell'attentato di Boston quando una foto che la ritraeva in braccio ad un vigile del fuoco che la portava in salvo ferita fece il giro del mondo. L'allora ventenne si trovava ad appena un metro e mezzo dal luogo dell'esplosione della prima bomba e le sue gambe furono colpite dalle schegge. La ragazza subì gravi danni ai nervi della gamba sinistra e si riprese solo dopo mesi di ospedali e una lunga fase di riabilitazione.

Ucciso a calci e pugni per strada dopo un incidente stradale: caccia all'aggressore a Terni
Ucciso a calci e pugni per strada dopo un incidente stradale: caccia all'aggressore a Terni
Morta in incidente stradale Monica Di Bernardo, la maestra clown che regalava sorrisi ai bimbi malati
Morta in incidente stradale Monica Di Bernardo, la maestra clown che regalava sorrisi ai bimbi malati
Ucciso a calci e pugni dopo un incidente stradale, fermato un 26enne
Ucciso a calci e pugni dopo un incidente stradale, fermato un 26enne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni