3.203 CONDIVISIONI
7 Dicembre 2022
11:01

Scopre di avere un tumore a 27 anni durante un matrimonio: il fidanzato realizza il suo ultimo desiderio

Alexandra è stata uccisa da un tumore al collo dell’utero nel giro di otto settimane. La 27enne di Londra era ad un matrimonio in Italia ad agosto quando le è stata comunicata la scioccante diagnosi. In pochi istanti la sua vita e quella del suo fidanzato Aidan, col quale doveva convolare a nozze, è cambiata per sempre.
A cura di Biagio Chiariello
3.203 CONDIVISIONI
Alex e Aidan
Alex e Aidan

Aidan Solan parla con difficoltà, ma con sconfinato amore, della sua amata, Alexandra ‘Alex' Grace Halley, la donna con la quale pensava di trascorrere il resto della vita insieme. Ma il destino aveva altri piani per la ragazza: la 27enne, che viveva a Londra, ha scoperto di avere un tumore al collo dell'utero mentre partecipava al matrimonio di un amico lo scorso agosto. I due erano andati in Italia per il lieto evento, quando una telefonata inaspettata dei medici ha sconvolto il loro mondo.

Ora Aidan ha deciso di raccontare la loro triste storia al Mirror. Alex sentiva che qualcosa non andava. Nelle settimane precedenti alla scioccante diagnosi ha avuto inspiegabili dolori allo stomaco, che inizialmente ha attribuito ad alcuni effetti collaterali delle pillole contraccettive.  "Ma la mente sceglie sempre lo scenario più ottimista…" , sostiene il ragazzo.

Solo otto settimane dopo la diagnosi, nel mese di ottobre, Alex ha perso la sua lotta contro quel male. "Non so se sia stato un attacco di panico, ma mi sentivo isterico, non riuscivo a smettere di piangere", ha ammesso il 29enne.

Per lui, questi due mesi sono stati un vero calvario e sono stati trascorsi "un po' distanti" da tutti. Aidan ricorda le visite all'ospedale, dove Alex era stata ricoverata cinque settimane prima di morire. Il ragazzo si è ritrovato spesso seduto accanto a lei con la madre della fidanzata, che vegliava "notte e giorno" sulla figlia malata. Dice di essere rimasto impressionato dalla forza e dal carattere mostrati da madre e figlia, fino all'ultimo momento.

Alex lavorava come terapista in una scuola per bambini affetti dalle più svariate patologie, quindi "aveva un'idea abbastanza chiara di cosa stesse succedendo al suo corpo", racconta Aidan. Il secondo mese di malattia è stato il più difficile, soprattutto perché i medici hanno provato diverse cure. Nessuna di queste ha avuto l'esito sperato.

"Un giovedì ci hanno detto che aveva un cancro terminale. Abbiamo avuto il tempo di salutarci. Ci siamo seduti e abbiamo ascoltato la canzone che volevamo ballare al nostro matrimonio", dice Aidan: "Era il suo ultimo desiderio, e ho voluto realizzarlo".

Pochi giorni dopo, sabato mattina, Aidan ha preso il Covid e non è più potuto entrare nell'ospedale dove era ricoverata la sua ragazza. Hanno parlato molto tempo al telefono, isolati prima che la morte ponesse tra loro una barriera insormontabile.

3.203 CONDIVISIONI
Ha problemi di vista, ragazzino di 16 anni scopre di avere un tumore gigante al cervello, salvato
Ha problemi di vista, ragazzino di 16 anni scopre di avere un tumore gigante al cervello, salvato
Scopre chat del fidanzato con una 13enne e lo uccide:
Scopre chat del fidanzato con una 13enne e lo uccide: "Delitto premeditato guardando serial killer"
Va in ospedale per una
Va in ospedale per una "gastroenterite", bimbo di 8 anni muore per un tumore al cervello
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni