114 CONDIVISIONI
La morte della Regina Elisabetta II
10 Settembre 2022
08:01

Perché Re Carlo III non sarà incoronato oggi a Westminster: le differenze con la proclamazione

Nella giornata di oggi, sabato 10 settembre, l’erede al trono Carlo III verrà proclamato Re con il nome da lui scelto. L’incoronazione ufficiale, invece, avverrà dopo almeno 3 mesi dai funerali di Elisabetta II.
A cura di Gabriella Mazzeo
114 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Nella giornata odierna il successore della Regina Elisabetta sarà proclamato Re con il nome da lui scelto: Carlo III. Si tratta in realtà di una mera formalità: dopo la morte di Elisabetta II, infatti, Carlo ha subito accolto la Corona per non lasciare il seggio vacante. Nonostante questo l'Inghilterra manterrà il lutto cittadino per  almeno tre mesi prima della cerimonia ufficiale. Una forma di rispetto per la sovrana deceduta a 96 anni, ma anche il tempo utile per preparare l'evento.

La stessa cosa accadde con l'incoronazione di Elisabetta II, proclamata Regina il 6 febbraio del 1952 ma incoronata ufficialmente solo un anno dopo. Carlo sarà incoronato nell'abbazia di Westminster e la cerimonia sarà tenuta dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

Nel frattempo Re Carlo III ha già tenuto nella serata di ieri, 9 settembre, il suo primo discorso da sovrano. L'erede al trono ha ricordato la madre morta l'8 settembre, il padre Filippo e i figli William ed Harry. Il Re ha chiarito che Harry e sua moglie Meghan continueranno a vivere la loro vita in America, mentre il primogenito William assumerà il titolo di duca di Cornovaglia e Principe del Galles.

La proclamazione prevista per oggi, sabato 10 settembre, si terrà nel palazzo di Saint James, a Londra. Saranno presenti anche i membri del Privy Council quali parlamentari di alto profilo, funzionari pubblici del Commonwealth e il sindaco di Londra. Alla proclamazione possono presenziare circa 700 persone, ma visto il breve preavviso di un evento del genere sono molti di meno i cittadini che riescono ad accedere.

L'incoronazione ufficiale di Carlo III avverrà solo dopo i funerali di Stato della Regina Elisabetta. Secondo il Guardian le esequie si terranno il 19 settembre prossimo dopo la chiusura della camera ardente. I sudditi potranno rendere l'ultimo saluto alla salma della Regina per circa quattro giorni prima della sepoltura nella Cappella Commemorativa di Re Giorgio VI.

114 CONDIVISIONI
226 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni