1.792 CONDIVISIONI
23 Febbraio 2018
09:50

USA. Il figlio di 2 anni non lo fa dormire, 37enne gli taglia la gola e lo decapita

Rolando Ortiz, 37 enne di Chicago, è stato arrestato e deve rispondere di omicidio di primo grado dopo che suo figlio di due anni, Mateo Aguayo, è stato trovato morto. L’uomo era “spazientito” per il fatto che il figlioletto girovagasse per casa, non permettendogli di dormire.
A cura di B. C.
1.792 CONDIVISIONI

Un uomo di Chicago è accusato di aver quasi decapitato il suo giovane figlio dopo che il corpo senza vita del piccolo è stato rinvenuto in un sacchetto della spazzatura nella loro casa, ha detto la polizia. Gli agenti hanno ricevuto una chiamata da una casa situata nel quartiere di Little Village verso le 14:00 di mercoledì. Quando sono arrivati, i poliziotti hanno trovato il corpicino del piccolo Mateo Garcia Aguayo di 2 anni in un sacco della spazzatura nella cucina di un appartamento al secondo piano. Il bimbo sarebbe stato accoltellato alla gola: “La ferita era così profonda che è stato quasi decapitato” ha detto l’agente Eddie Johnson al Chicago Sun Times. Il poliziotto ha descritto la scena come "brutale e orribile".

Il padre della giovanissima vittima, Rolando Ortiz, 37 anni, è stato arrestato. Successivamente il comandante Brendan Deenihan ha spiegato che l’uomo era a casa da solo con suo figlio quando ha cominciato a "spazientirsi molto per il fatto che non potesse dormire" perché il bambino "girovagava" nella loro casa, svegliandolo continuamente. Presumibilmente, Ortiz ha afferrato un coltello da cucina, ha tenuto giù il ragazzino e gli ha tagliato la gola, secondo i rapporti del Chicago Sun Times. Quando l’uomo si è reso conto di ciò che aveva fatto, ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene dei polsi con la stessa arma. Quindi ha messo il corpo di Mateo in un sacco della spazzatura e ha provato a chiamare sua moglie. Visto che la donna non rispondeva, si è rivolto alla cognata: “Ho ucciso Mateo” le ha confessato per telefono. A quel punto è scattato l’allarme e una squadra di agenti è arrivata nella casa di Ortiz dove è stato rinvenuto il corpo ormai senza vita del bimbo di 2 anni. Il 37enne intanto sarebbe fuggito con la sua auto, per poi essere arrestato circa quattro ore dopo a Kankakee e riportato a Chicago. L’uomo ha confessato il delitto, deve rispondere di omicidio di primo grado.

1.792 CONDIVISIONI
Dramma negli Usa, uccide in casa la figlia di 16 anni scambiandola per un ladro
Dramma negli Usa, uccide in casa la figlia di 16 anni scambiandola per un ladro
Usa, lasciano luci dell'albero di Natale accese e vanno a dormire: padre e figli morti in un incendio
Usa, lasciano luci dell'albero di Natale accese e vanno a dormire: padre e figli morti in un incendio
Trovato in Olanda il cadavere di Dean rapito dal babysitter: era stato condannato per abusi su minori
Trovato in Olanda il cadavere di Dean rapito dal babysitter: era stato condannato per abusi su minori
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni