Nella notte di venerdì nei pressi di Houston, in Texas, c’è stato un tragico incidente stradale che ha provocato la morte di un uomo. Un uomo che stava viaggiando con i suoi figlioletti di 5 e 2 anni con un camion verso Galveston, dove la famiglia si stava trasferendo. La mamma dei bambini non era con loro perché, da quanto è emerso, stava viaggiando verso casa con un’altra auto. Probabilmente per un colpo di sonno il camion dell’uomo ha colpito il guard rail e si è capovolto, prendendo fuoco. Nello schianto l’uomo è stato catapultato fuori ed è morto sul colpo. Il figlio maggiore, ferito lievemente, sarebbe stato in grado di estrarre dal seggiolino il fratellino di due anni e allontanarlo dalle fiamme salvandogli la vita. Era notte, e sulla strada non c'era nessuno per aiutarlo.

"Il bambino è un eroe, ha salvato il fratello dalle fiamme" –  La prima persona a intervenire sul posto dopo l’incidente è stato il figlio del proprietario di un hotel vicino, attirato dal gran rumore. “Erano sulla strada, piangenti e sanguinanti. Il corpo del padre era accanto, senza vita. Il calore che emanava dalle fiamme era insopportabile”, ha raccontato il giovane che ha poi atteso con i bambini l'arrivo dei soccorsi. Alla polizia è stato lo stesso bambino di 5 anni a raccontare ciò che ricordava. “È un eroe – ha detto il sergente James Roque – Nessuno sarebbe riuscito a salvare il fratello”. Le immagini del luogo dell’incidente sono spaventose: il camion su cui viaggiava la famiglia era ridotto a una massa di ferraglia. I due bambini sono stati poi portati in ospedale: il più piccolo ha delle ustioni mentre il più grande solo lievi ferite. Si sono salvati, ma come confermato anche dal sergente della polizia sicuramente non dimenticheranno mai quello che è successo questa notte.