4 Settembre 2017
19:09

Verona, esplosione in acciaieria. Feriti 4 operai: “Sbalzati a terra a 5 metri di distanza”

A seguito dell’incidente i sindacati hanno indetto per domani uno sciopero di otto ore, chiedendo misure più serie in fatto di sicurezza e una diversa organizzazione del lavoro.
A cura di Susanna Picone

Quattro operai sono rimasti feriti in un incidente avvenuto nella notte tra domenica e lunedì alle Acciaierie di Verona del Gruppo Pattini. I quattro operai feriti sono due italiani e due senegalesi di età compresa fra i 53 e i 55 anni: sono stati investiti da una esplosione e sbalzati a terra a circa cinque metri di distanza. Hanno riportato ustioni e contusioni ma, dopo le cure del caso, sono stati già dimessi dagli ospedali della città. I primi tre erano stati già dimessi in mattinata mentre l’ultimo operaio è tornato a casa nel tardo pomeriggio dopo le cure ricevute al Centri Ustioni dell'ospedale di Borgo Trento. Come verificato dai vigili del fuoco, dai carabinieri e dai tecnici, a provocare la reazione sarebbe stata un'infiltrazione d'acqua penetrata all'interno del forno. L’incidente è al vaglio degli investigatori dei Carabinieri e dei tecnici dello Spisal.

Domani sciopero di otto ore – A seguito dell’incidente le sigle sindacali Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil di Verona hanno indetto per domani uno sciopero di otto ore, chiedendo misure più serie in fatto di sicurezza e una diversa organizzazione del lavoro. “Come organizzazioni sindacali — si legge in una nota — è da tempo che stiamo denunciando e segnalando le nostre preoccupazioni riguardo alla nuova organizzazione di lavoro e produzione, che di fatto mettono in serio pericolo la sicurezza dei lavoratori. Non dimentichiamo l’altro grave infortunio avvenuto il 16 agosto, che ha coinvolto 2 lavoratori di una ditta di appalto che effettuavano lavori di manutenzione degli impianti, e quello precedente avvenuto nel mese di luglio dovuto a situazione di microclima sfavorevole. Per questo sono state proclamate otto ore di sciopero a partire dalle ore 6 di martedì 5 settembre fino alle ore 14 di mercoledì 6 settembre, con il presidio e l'assemblea davanti ai cancelli aziendali dalle ore 15 del 5 settembre”.

Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
23 di Viral News
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
Auto piomba nel giardino dell'asilo e travolge i piccoli all'Aquila: morto bimbo di 4 anni, 5 feriti
Auto piomba nel giardino dell'asilo e travolge i piccoli all'Aquila: morto bimbo di 4 anni, 5 feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni