331 CONDIVISIONI
5 Agosto 2022
13:54

Ricevono multa da 62 euro per eccesso di velocità: per errore pagano 31mila euro

Dopo aver ricevuto una multa di 62 euro per eccesso di velocità una ditta polacca ha sborsato a un comune della provincia di La Spezia 31mila euro.
A cura di Davide Falcioni
331 CONDIVISIONI

Il Comune di Arcola (La Spezia) alcuni giorno fa si è visto accreditare un pagamento da 31mila euro come saldo di una multa automobilistica da 62 euro.

A scoprirlo, increduli, sono stati alcuni impiegati amministrativi dell'ente della Val di Magra, che si sono subito attivati per contattare gli sbadati contribuenti ed avvertirli dell'errato versamento. La sanzione, stando quanto ricostruito dal comando della Polizia Locale, si riferiva ad un eccesso di velocità rilevato da un autovelox in zona Ponte di Arcola, lungo la strada statale Aurelia, ai danni di un furgone con targa polacca che sarebbe stato intestato ad una ditta.

La violazione sarebbe stata piuttosto lieve, e la sanzione di conseguenza commisurata: appena 62 euro, niente di eccezionale. Chissà per quale ragione però il destinatario della multa ha sborsato ben 31 mila euro. Secondo Gianluca Tinfena, vicesindaco e assessore al Bilancio di Arcola, molto probabilmente l'ufficio contabilità della ditta polacca "potrebbe aver disposto a nostro favore un bonifico in realtà destinato ad altri, ma chissà".

Un altro particolare rende la vicenda incredibile: il fatto che a notare la svista non sia stata la ditta in questione, bensì la Polizia municipale. Increduli, gli agenti hanno subito proceduto a mettersi in contatto con i contribuenti per avvisarli dell'errore e comunicargli che presto avrebbero ricevuto un rimborso pari a 30.938 euro, come naturalmente imposto dalla legge. La scorsa settimana il scorso il Consiglio comunale della città ligure ha dunque deliberato la creazione di un apposito capitolo di spesa da 35 mila euro. "Da parte nostra – ha aggiunto il vicesindaco – una volta venuti al corrente del disguido, non abbiamo perso tempo. La somma verrà ora riaccreditata a chi di dovere nel giro di qualche giorno".

331 CONDIVISIONI
Sequestrate 34 piante di cannabis terapeutica:
Sequestrate 34 piante di cannabis terapeutica: "Rischiamo 260mila euro di multa per aiutare i malati"
Il comune dei diritti: una multa da 500 euro per chi compie atti omofobi (anche online)
Il comune dei diritti: una multa da 500 euro per chi compie atti omofobi (anche online)
Muri imbrattati da scritte omofobe, l'ordinanza del sindaco:
Muri imbrattati da scritte omofobe, l'ordinanza del sindaco: "Multa da 500 euro a chi discrimina"
929.174 di Gianluca Orru
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni