Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Una vittima e due feriti, uno in condizioni molto gravi. È il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri, mercoledì 7 agosto, intorno alle 22 lungo la provinciale 13 Bastia, tra Giovecca e lo svincolo per San Bernardino, nel territorio comunale di Lugo (Ravenna). Secondo una prima ricostruzione dei fatti riportata dai quotidiani locali, una motocicletta Honda di grossa cilindrata si è scontrata con un’auto, una Fiat Punto. La vittima è un motociclista della zona, M. S. di cinquantotto anni. Feriti i due uomini a bordo dell’auto, entrambi di trenta anni. Uno dei due sarebbe grave. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente mortale, il centauro procedeva lungo la strada provinciale Bastia con direzione di marcia Lavezzola- Sant’Agata quando all’altezza del chilometro 10, per cause al vaglio del nucleo Infortunistica della Polizia Locale della Bassa Romagna, è avvenuto lo scontro con l’auto che procedeva in direzione opposta.

Il motociclista catapultato a decine di metri di distanza – L’impatto è stato violento al punto che il centauro è stato catapultato a decine di metri di distanza dal punto dello schianto. Sul posto sono intervenute due ambulanze, i Vigili del Fuoco di Ravenna, l’eliambulanza e pattuglie della Polizia Locale della Bassa Romagna. La provinciale Bastia è stata chiusa al traffico dopo l’incidente mortale. L’uomo alla guida dell’automobile coinvolta nell’incidente è stato trasportato in gravi condizioni con l’elicottero al Trauma Center dell’ospedale Bufalini di Cesena. Ferito in maniera meno grave il passeggero, trasportato in ambulanza all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna.