Richiami e ritiri di prodotti alimentari
22 Dicembre 2020
19:05

Ossido di etilene, richiamo per rischio chimico di semi di sesamo

Nuova allerta alimentare per un prodotto a causa della presenza di ossido di etilene. Il ministero della Salute ha pubblicato sul suo sito un avviso di richiamo per dei semi di sesamo nero a marchio Metro Chef. Il prodotto oggetto del richiamo non va consumato e restituito al punto vendita d’acquisto.
A cura di Susanna Picone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Richiami e ritiri di prodotti alimentari

Nuova allerta alimentari che riguarda un prodotto che viene ritirato dagli scaffali a causa della presenza di ossido di etilene. In data odierna, 22 dicembre 2020, il ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo sul suo sito, nella sezione dedicata ai richiami di prodotti alimenti da parte degli operatori. Via dagli scaffali dei semi di sesamo nero da 1.1 kg a marchio “Metro Chef”. Come si legge nel comunicato del ministero, il prodotto oggetto del richiamo viene commercializzato da “Metro Italia Cash and Carry Spa” e il riferimento è ai seguiti lotti: 46012; 46013; 46014. V. Besana Spa il nome del produttore, la sede dello stabilimento è “Via Ferrovia 210, 80040 San Gennaro Vesuviano (Napoli). I semi di sesamo nero hanno data di scadenza 31/10/2021. Il motivo del richiamo è, appunto, la presenza di ossido di etilene. Il ministero chiede di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita d’acquisto.

Nelle ultime settimane molti prodotti sono stati ritirati a causa della presenza di ossido di etilene oltre i limiti di legge. L’ossido di etilene è un gas disinfettante che viene utilizzato per evitare la formazione di muffe. L’uso è vietato in Europa, ma non in India, che è il Paese di provenienza di alcuni lotti di semi di sesamo utilizzati poi nel nostro continente per la produzione di diversi prodotti. A lungo termine e ad alti dosaggi, l’ossido di etilene può risultare cancerogeno, mentre in quantità minori non c’è alcun pericolo.

Tra gli ultimi prodotti alimentari ritirati dal ministero della Salute un lotto di nettare di mirtillo per possibile presenza di corpi estranei all’interno. Il richiamo è stato disposto in via cautelativa da Carrefour per un possibile rischio fisico per i consumatori dovuto alla possibile presenza di frammenti di vetro nel nettare.

Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Polpa di granchio ritirata dai supermercati: l'allerta alimentare del Ministero, rischio listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Allerta alimentare, salame strolghino ritirato da commercio: scoperta presenza di Listeria
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Salsiccia di suino ritirata dai supermercati. L'allerta alimentare del Ministero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni