109 CONDIVISIONI
7 Luglio 2019
17:52

Molfetta, agguato davanti a un bar, ucciso un uomo di 46 anni. Il barista: “Sono stato io”

L’omicidio è avvenuto davanti al New Meeting Cafè di Molfetta, nel pieno centro della città pugliese. La vittima aveva precedenti penali: il barista si è costituito, ancora sconosciuto il movente del delitto.
A cura di Davide Falcioni
109 CONDIVISIONI

Corrado Parisi, un uomo di Molfetta di 45 anni, è stato ucciso nel pomeriggio di oggi a colpi di arma da fuoco in via Capotorti, nel rione San Domenico della città pugliese. Stando a quanto rivela il quotidiano locale Molfetta Viva l'uomo, con precedenti penali, si trovava nelle vicinanze del New Meeting Cafè quando, intorno alle 15.30, è stato avvicinato dal suo assassino – il titolare del locale, che si è costituito, che ha esploso tre colpi di pistola: una vera e propria esecuzione nel centro di Molfetta. L'obiettivo era chiaro, dal momento che il killer  ha mirato verso il 46enne sparandogli al torace: la vittima, subito soccorsa, è stata portata all'ospedale monsignor Antonio Bello, dove è deceduta.

In molti hanno udito i colpi, affacciandosi alle finestre e non comprendendo almeno in un primo momento quello che stava avvenendo, ma vedendo l'uomo per terra. Tante le richieste  di soccorso arrivate ai numeri di pubblica utilità 118 e 112. Il killer ha raggiunto Parisi all'altezza del numero civico 51, proprio fuori all'esercizio commerciale: l'azione è stata veloce, l'uomo ha sparato e poi è scappato, lasciando il ferito per terra e tutte le persone intorno attonite.

A prestare i primi soccorsi al 46enne sono stati alcuni condomini della zona. L'uomo è stato trasportato in ospedale, a Molfetta: i sanitari hanno immediatamente riscontrato che era stato colpito al torace, ma le ferite riportate erano troppo gravi ed il suo cuore ha cessato di battere. Sul luogo del delitto, per i rilievi, stanno operando i Carabinieri della locale Compagnia, diretti dal capitano Vito Ingrosso, e quelli della Sezione Investigazioni Scientifiche. Il killer ha sparato per uccidere. Si stanno raccogliendo testimonianze e si cercano le immagini delle telecamere pubbliche e private dei palazzi e degli esercizi commerciali della zona: il movente dell'omicidio appare ancora sconosciuto.

109 CONDIVISIONI
Massimo Melis ucciso a Torino, il presunto killer Gino Oste non risponde. "Al bar chiedeva del delitto"
Massimo Melis ucciso a Torino, il presunto killer Gino Oste non risponde. "Al bar chiedeva del delitto"
Modica, tutta la violenza del tornado che ha ucciso un uomo
Modica, tutta la violenza del tornado che ha ucciso un uomo
3.995 di Viral News
Omicidio alla stazione di Rimini, 70enne muore dissanguato dopo una coltellata alla gola
Omicidio alla stazione di Rimini, 70enne muore dissanguato dopo una coltellata alla gola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni