105 CONDIVISIONI
1 Ottobre 2020
17:03

Maltempo, allerta meteo venerdì 2 ottobre per temporali e nubifragi: le regioni a rischio

Il dipartimento di protezione civile nazionale ha emesso per la giornata di domani, venerdì 2 ottobre, un avviso di allerta meteo rossa per elevata criticità su parte del Veneto, allerta arancione in cinque regioni e allerta gialla in dieci regioni. Nel dettaglio è allerta arancione in Liguria e su settori di Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Allerta gialla, infine, su Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige, su parte di Friuli Venezia Giulia, Toscana, Puglia e Calabria e sui restanti territori di Emilia-Romagna, Piemonte, Veneto e Lombardia.
A cura di Antonio Palma
105 CONDIVISIONI

Ancora allerta maltempo sull'Italia dove, in base alle previsioni meteo disponibili, il dipartimento di protezione civile nazionale ha emesso per la giornata di domani, venerdì 2 ottobre, un avviso di allerta rossa su parte del Veneto, allerta arancione in cinque regioni e allerta gialla in dieci regioni. L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente intense, sulla Liguria, in estensione a Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Toscana. Dalle prime ore di domani, inoltre sono attesi venti da forti a burrasca, dai quadranti meridionali, con raffiche fino a burrasca forte, su Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, in estensione a Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lazio. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento e inoltre ci saranno mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti  è stata valutata per domani, venerdì 2 ottobre, allerta rossa in Veneto. Prevista, inoltre, allerta arancione in Liguria e su settori di Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Allerta gialla, infine, su Valle D’Aosta, Trentino Alto Adige, su parte di Friuli Venezia Giulia, Toscana, Puglia e Calabria e sui restanti territori di Emilia-Romagna, Piemonte, Veneto e Lombardia.  A causa di una nuova perturbazione che sta interessando l'Italia, infatti, per venerdì è atteso forte maltempo e fenomeni meteorologici molto intensi su diverse regioni, in particolare al centro nord.

In base a queste previsioni meteo, il dipartimento di protezione civile ha emesso per la giornata di domani, venerdì 2 ottobre, un avviso di allerta meteo rossa per elevata criticità per rischio idrogeologico per il Veneto: Piave pedemontano. Una allerta arancione per rischio idraulico sul Piemonte: Valli Orco, Lanzo e Sangone, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce. Una Allerta arancione per rischio temporali su Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali; e su Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro. Allerta arancione per rischio idrogeologico su Emilia Romagna: (Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale); Liguria (Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro); Lombardia (Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna); Piemonte (Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Pianura settentrionale, Scrivia
Belbo e Bormida, Valle Tanaro); Veneto: (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave)

Allerta gialla per rischio idraulico invece per
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
Piemonte: Valli Varaita, Maira e Stura, Pianura settentrionale, Scrivia, Belbo e Bormida, Valle Tanaro
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso
2, Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Alto Piave

Allerta gialla per rischio temporali per
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Bacini emiliani orientali, Bacini emiliani centrali
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente
Lombardia: Bassa pianura occidentale, Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Alta
Valtellina, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale,
Appennino pavese
Puglia: Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento

Allerta gialla per rischio idrogeologico per
Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Bacini emiliani orientali, Bacini emiliani centrali
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
Lombardia: Valcamonica, Alta Valtellina, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Appennino pavese
Piemonte: Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Pianura Cuneese, Pianura Torinese e Colline
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano
Valle d'Aosta: Valle d’Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint-Barthélemy e Valtournenche, Valle
di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhêmes, Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Bassa Valle d’Aosta, dalla
Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d’Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Basso
Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone

105 CONDIVISIONI
Allerta meteo domani 23 novembre per maltempo e temporali: l’elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo domani 23 novembre per maltempo e temporali: l’elenco delle regioni a rischio
Maltempo con temporali, allerta meteo arancione e gialla domani 14 novembre: le regioni a rischio
Maltempo con temporali, allerta meteo arancione e gialla domani 14 novembre: le regioni a rischio
Allerta meteo lunedì 8 novembre per maltempo e temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo lunedì 8 novembre per maltempo e temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni