Nuovi problemi di viabilità, anche se stavolta non su un tratto di autostrada bensì su una strada ordinaria.  L’Aurelia, nella zona di Capo Noli, in provincia di Savona, rischia di crollare ed è probabile che possa scattare un’interdizione se non totale, quantomeno parziale del tratto. A renderlo noto è stato il comune, autore questa mattina di alcune riprese con un drone, fornito dai vigili del fuoco, dalle quali si evince “l’aggravamento del dissesto a margine della via Aurelia” nel tratto compreso tra l’hotel e la galleria.

Per questa ragione il sindaco Lucio Fossati ha immediatamente emanato un’ordinanza diretta ad Anas per richiedere “verifiche urgenti ed immediate”. Di seguito, le richieste contenute nel documento: “Adottare ogni misura cautelativa a tutela della viabilità pubblica incolumità, non esclusa l’interdizione o limitazione di traffico sulla via Aurelia; effettuare immediatamente e comunque non oltre 7 giorni, mediante tecnico qualificato, il monitoraggio dell’area interessata, con indagini specifiche”. “Tutto al fine di eliminare la situazione di pericolo creatasi ed a tutela della pubblica e provata incolumità”.

Il primo cittadino ha chiarito: "Si sta creando una sorta di caverna sotto la via Aurelia. C'è una situazione di pericolo per la pubblica incolumità e bisogna al più presto intervenire anche chiudendo la strada in maniera totale o parziale. Servono al più presto accertamenti tecnici e indagini per mettere in sicurezza l'area".