9 Luglio 2021
16:03

Giornata infernale in A1, autostrada bloccata e 20 chilometri di coda a Firenze

Caos e code di oltre 20 chilometri in A1 tra Sasso Marconi e Barberino del Mugello. “Ore fermi immobili in corsia e la cosa devastante è che non è stato comunicato niente nei giorni precedenti” si sono lamentati molti automobilisti. Autostrade dal suo canto ha ribattuto che i lavori sono avvenuti di notte e che erano stati segnali dai cartelli luminosi.
A cura di Antonio Palma

Giornata di inferno oggi, venerdì 9 luglio, lungo il tratto tosco emiliano dell’autostrada A1 Milano Napoli.  A causa di una serie di lavori improvvisi, che hanno spinto a chiudere alcune corsie, e la contemporanea chiusura dell’uscita di Firenze Impruneta ha generato un vero e proprio caos con automobilisti bloccati per ore e code di veicoli che hanno raggiunto in alcuni tratti anche i 20 chilometri. Tutta colpa di una chiusura notturna per lavori del tratto della A1 tra Barberino del Mugello e Calenzano in entrambe le direzioni e la ripresa dei lavori tra le stazioni di Firenze sud e Firenze Scandicci. Se nel primo caso il tratto ha aperto in mattinata, anche se la chiusura è andata avanti fino alle sette del mattino con ripercussioni sui pendolari, nel secondo caso i lavori sono proseguiti anche durate tutta la giornata e non si fermeranno fino al 31 agosto con i cantieri che man mano si sposteranno lungo il tratto interessato.

Code di oltre 20 chilometri in direzione sud

Lungo il tratto della A1 tra le province Bologna e Firenze in mattinata si sono raggiunte code di oltre 20 chilometri in direzione sud tra Sasso Marconi verso Firenze e code di oltre 15 chilometri a partire da Incisa verso il capoluogo emiliano con automobilisti completamente bloccati. Con la riapertura del tratto le code sono state lentamente assorbite ma lungo il tratto toscano dell’autostrada del Sole si registrano ancora code a tratti in diversi punti. Nel primo pomeriggio, intorno alle 15,30 si registravano ancora Code a tratti tra Firenze Impruneta e Incisa – Reggello per traffico intenso.

Autostrade per l'Italia, dando conto delle code, ha consigliato come percorsi alternativi per le lunghe percorrenze da Milano verso Firenze di seguire la A15 Parma la Spezia, la A12 Sestri-Livorno, la A11 Firenze-Pisa nord e qui di immettersi di nuovo sulla A1. Per chi proviene da Bologna potrà seguire la A14 Bologna-Taranto, uscire a Cesena nord, percorrere la E45 e rientrare in A1 a Orte; percorso inverso da Roma in direzione Bologna.

Le proteste degli automobilisti: "Nessuna comunicazione nei giorni precedenti"

"Ore fermi immobili in corsia e la cosa devastante è che non è stato comunicato niente nei giorni precedenti" si sono lamentati molti automobilisti e camionisti bloccati. Autostrade dal suo canto ha ribattuto che i lavori sono avvenuti di notte e che erano stati segnali dai cartelli luminosi in entrata e lungo i tratti. Aspi ha spiegato in una nota che "alcuni interventi di riconfigurazione delle due corsie condotti durante la notte al km 272, nel tratto compreso tra Barberino e Calenzano. L'attività è stata effettuata durante le ore notturne, a seguito dei sopralluoghi congiunti con le strutture tecniche del Mims, in corso da mercoledì, e che interesseranno fino alla giornata odierna, alcune infrastrutture della rete". I lavori in effetti sono andati avanti fino alle 7 con inevitabili ripercussioni su chi si spostava per lavoro.

Lavori nelle gallerie in A1 a Firenze fino al 31 agosto

In generale tra le stazioni di Firenze sud e Firenze Scandicci, verso Bologna, i lavori nelle gallerie Pozzolatico, Brancolano, Lastrone e Melarancio, situate tra il km 297+900 e il km 292+200, faranno ralle tare il traffico. Durante il periodo dei cantieri inoltre la stazione di Firenze Impruneta sarà chiusa in entrata in direzione nord/Bologna ed in uscita per chi proviene da Roma. Autostrade segnala che la percorribilità del tratto in direzione Bologna è garantita dalle due corsie presenti nel tratto di A1 complanare. In alternativa gli utenti che in ingresso a Firenze Impruneta sono diretti verso Calenzano/Bologna, potranno prendere la A1 in direzione Roma e dopo essere usciti alla stazione di Firenze Sud potranno rientrare in direzione nord/Bologna. I veicoli leggeri provenienti da Roma con destinazione Impruneta potranno uscire a Villa Costanza, per poi rientrare in direzione Sud e raggiungere la stazione di Firenze Impruneta. I mezzi pesanti invece provenienti da Roma potranno uscire alla stazione di Firenze Scandicci da cui rientrare in direzione di Roma, per raggiungere Firenze Impruneta.

Cashback in autostrada, Aspi lancia l'app che rimborsa gli automobilisti per il tempo perso in coda
Cashback in autostrada, Aspi lancia l'app che rimborsa gli automobilisti per il tempo perso in coda
Auto sbanda e si schianta contro barriera centrale in A1, un morto e 8 km di coda a Firenze
Auto sbanda e si schianta contro barriera centrale in A1, un morto e 8 km di coda a Firenze
Operaio travolto e ucciso sull'A1 nei pressi di Parma: era al lavoro sulla corsia d'emergenza
Operaio travolto e ucciso sull'A1 nei pressi di Parma: era al lavoro sulla corsia d'emergenza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni