Tragedia questa mattina, martedì 28, nella spiaggia della Frana, all'Argentiera, in Sardegna. Una donna stava percorrendo il sentiero per arrivare nella spiaggia quando è scivolata dalla scogliera a Porto Palmas, precipitando per una ventina di metri e morendo sul colpo. La vittima è Maria Paola Ghisu una donna di 57 anni di Palmadula, ma da anni residente a Padova dove lavorava in Azienda ospedaliera come operatrice socio-sanitaria, rientrava in Sardegna ogni anno per le vacanze, che trascorreva nella Nurra. Sul posto oltre all'ambulanza del 118 anche l'elicottero dei vigili del fuoco impegnati nelle ricerche ancora in corso. Testimoni raccontano che la sventurata è scivolata rotolando giù per il pendio piuttosto ripido e pericoloso. Sono intervenuti anche i carabinieri e i barracelli.

Chi era la vittima

Maria Paola Ghisu rientrava in Sardegna per passare un po’ di tempo con la sorella che abita ancora lì. Ieri stava andando in spiaggia con il marito e il figlio per passare una giornata al mare. La famiglia si è così diretta al lido di Porto Palmas, La Frana, ma per arrivarci bisogna percorrere un tratto a piedi sulla scogliera. La 57enne è scivolata, per circostanze ancora da chiarire. I pompieri hanno recuperato il corpo, portato via con l’elicottero del Suem. Per lei era già troppo tardi. Sono sconvolti i colleghi dell’Azienda ospedaliera, che hanno appreso la triste notizia solo nel pomeriggio. Maria Paola, che ha lavorato prima in Medicina e poi al Day hospital di Ematologia, è arrivata a Padova per lavoro ed era benvoluta da tutti.