2.834 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
17:14

Allerta meteo martedì 28 giugno per maltempo e temporali: otto regioni a rischio

Il maltempo torna a interessare l’Italia e la Protezione civile ha valutato per domani, martedì 28 giugno, una allerta meteo gialla in otto regioni del nord.
A cura di Antonio Palma
2.834 CONDIVISIONI

L'arrivo di una perturbazione atlantica sull'Italia porterà maltempo e scatenerà nelle prossime ore violenti temporali, grandinate e intense raffiche di vento sulle regioni settentrionali dando vita, localmente, a violenti fenomeni meteorologici che hanno spinto il dipartimento della Protezione civile a emettere un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse per martedì 28 giugno, valutando per domani una allerta gialla in otto regioni del nord.

Allerta meteo gialla martedì 28 giugno in otto regioni

Il deciso peggioramento delle condizioni del tempo per domani 28 giugno sul settentrione è opera della coda di una perturbazione atlantica che sta interessando l'Europa centrale ma che lambirà appunto anche le regioni del nord Italia dando vita a una intensa fase temporalesca su diversi settori del nostro Paese, anche se di breve durata. Se da una parte questo favorirà l'attenuazione della calura e ci darà un po' di tregua dalla siccità, porterà a fenomeni meteo che, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate nel bollettino nazionale di criticità.

Maltempo e allerta meteo martedì, i settori a rischio

Sulla base delle previsioni meteo disponibili e dei fenomeni in atto, dunque il Dipartimento della Protezione ha valutato per la giornata di domani martedì 28 giugno una allerta meteo gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in tutti i settori di Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta e Veneto e sui settori più settentrionali della Toscana. Il bollettino nazionale di criticità e delle allerte meteo-idro indica inoltre per domani28 giugno anche una allerta gialla per rischio idrogeologico  su diversi settori di Lombardia, Trentino Alto Adige e Valle d'Aosta.

Le previsioni meteo per martedì 28 giugno

La perturbazione atlantica che colpirà il nord dell'Italia porterà già dal mattino nubi compatte e temporali sparsi su Alpi, Prealpi e ponente ligure, in rapida estensione al resto di Liguria, Piemonte, Lombardia, Alta toscana e Trentino-Alto adige con fenomeni anche intensi sui rilievi piemontesi. Dal pomeriggio ulteriore peggioramento con temporali forti anche su Liguria, pianure piemontesi, Lombardia ed Emilia-Romagna occidentale, in estensione verso il Trentino-Alto Adige e Veneto. Dalla serata rovesci temporaleschi forti attesi anche sul settore friulano. Cielo sereno o al massimo velato sul resto del Paese dove il caldo la farà ancora da padrone assoluto. L’avviso di allerta meteo prevede quindi dalle prime ore di domani, martedì 28 giugno, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, su Valle d’Aosta e Piemonte, in estensione, nel corso della mattinata a Liguria, Emilia-Romagna, Lombardia, province autonome di Trento e Bolzano, Veneto e Toscana settentrionale.

Tutte le allerte meteo di martedì 28 giugno

Ordinaria criticità per rischio temporali / allerta gialla:
Emilia Romagna: Costa ferrarese, Pianura ferrarese di Po e Po di volano, Montagna emiliana centrale, Pianura piacentino-parmense, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Pianura modenese di Secchia e Panaro, Pianura reggiana di Enza e Crostolo, Alta collina piacentino-parmense, Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Montagna bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola, Alta collina romagnola, Pianura reggiana di Po, Montagna romagnola
Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente
Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale, Bassa pianura centro-occidentale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica
Piemonte: Valle Tanaro, Belbo e Bormida, Scrivia, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline, Pianura Cuneese, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Varaita, Maira e Stura
Toscana: Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Lunigiana, Valdarno Inf., Bisenzio e Ombrone Pt, Serchio-Costa, Serchio-Lucca, Versilia
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento
Valle d'Aosta: Bassa Valle d’Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d’Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney, Valle d’Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint-Barthélemy e Valtournenche, Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhêmes
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
Lombardia: Laghi e Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento
Valle d'Aosta: Bassa Valle d’Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d’Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney, Valle d’Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint-Barthélemy e Valtournenche, Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhêmes

2.834 CONDIVISIONI
Allerta meteo gialla giovedì 28 luglio per maltempo e temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo gialla giovedì 28 luglio per maltempo e temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo martedì 9 agosto per temporali e maltempo: l'elenco delle 10 regioni a rischio
Allerta meteo martedì 9 agosto per temporali e maltempo: l'elenco delle 10 regioni a rischio
Allerta meteo venerdì 29 luglio per maltempo e temporali: le regioni a rischio
Allerta meteo venerdì 29 luglio per maltempo e temporali: le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni