1.059 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Sfilate Autunno/Inverno 2024-2025

Perché il nuovo bracciale di Balenciaga è diventato virale: è un nastro adesivo e costa 3mila euro

Nella collezione Autunno/Inverno 2024-25 di Balenciaga Demna ha fatto sfilare una modella con al polso un accessorio unico: il bracciale nastro adesivo (tape bracelet), che ha scatenato polemiche sui social, anche a causa del suo prezzo altissimo.
A cura di Arianna Colzi
1.059 CONDIVISIONI
Il tape bracelet di Balenciaga
Il tape bracelet di Balenciaga
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Dopo la sfilata Autunno/Inverno 2024-25 di Balenciaga, non sono mancati gli indumenti e gli accessori creati da Demna, Direttore Creativo del brand, che hanno fatto discutere i social. Dall'abito creato solo con l'intimo fino all'abito di Kim Kardashianhouse ambassador del marchio, sfoggiato con un cartellino griffato attaccato. Sulla passerella parigina non sono mancati anche abiti dal design unico, come l'abito e il top realizzati con uno zaino o i pantaloni della tuta che diventano top. Le modelle, poi, hanno stupito il pubblico sfilando con un modello di occhiali futuristico, già andato sold out. Su TikTok, però, sono in molti ad aver notato un altro accessorio davvero unico, il tape bracelet, che ha scatenato polemiche anche soprattutto per via del suo costo.

Il tape bracelet di Balenciaga
Il tape bracelet di Balenciaga

Il nastro adesivo nelle creazioni di Demna per Balenciaga

Nello show parigino Demna ha fatto sfilare una collezione carica di materiali diversi e texture ricercate. Nella collezione Autunno/Inverno 2024-25 di Balenciaga non sono mancati i look creati anche con pezzi di nastro isolante, come il blazer oversize blu, la cui silhouette si è assottigliata anche grazie all'utilizzo del nastro adesivo. È arrivato poi il momento del tape bracelet (il bracciale nastro adesivo): sì, proprio quel nastro adesivo  che utilizziamo in casa o in ufficio per chiudere gli scatoloni. Una modella ha calcato la passerella con questo accessorio al polso, indossato insieme a un abito azzurro midi con spacco laterale interamente plastificato sul busto. Sui social l'accessorio ha scatenato un dibattito feroce. Ma questa non è la prima volta che Demna fa diventare il nastro adesivo un materiale da collezione.

Il braccialetto nastro adesivo nella collezione A/I 2024-25 di Balenciaga
Il braccialetto nastro adesivo nella collezione A/I 2024-25 di Balenciaga

Per partecipare alla sfilata di Balenciaga nel marzo 2022, Kim Kardashian aveva decorato la sua catsuit nera con del nastro isolante giallo brandizzato con la scritta "Balenciaga". Pochi mesi dopo era stata Madonna a sfoggiare una mini borsa a spalla da 2mila euro interamente rivestita del nastro usato anche dall'influencer, che ricorda un po' quelli che delimitano una scena del crimine che vediamo nei crime show statunitensi. Il nastro adesivo era stato protagonista anche della collezione Autunno/Inverno 2022-23, quella che in molti ricordano come la sfilata in mezzo alla bufera di neve, con le modelle che attraversavano una tempesta glaciale artificiale.

Il blazer scocciato nella sfilata A/I 2024-25
Il blazer scocciato nella sfilata A/I 2024-25

Quanto costa il bracciale nastro adesivo di Balenciaga

Il tape bracelet fa parte dell'utility wear che Demna ama molto. Il designer georgiano ama molto prendere l'estetica proletaria o workwear trasformandola in una critica sociale ricca di ironia agli sfarzi eccessivi tipici del lusso. Lo stesso senso dell'umorismo con il quale aveva reso una borsa Ikea blu e una shopper per la spesa in accessori cult; un asciugamano da doccia in una gonna da centinaia di euro.

La scritta Balenciaga sul bracciale nastro adesivo
La scritta Balenciaga sul bracciale nastro adesivo

L'ironia, però, sembra non aver funzionato stavolta con il bracciale nastro adesivo logato Balenciaga che ha attirato diverse critiche. Anche per via del suo prezzo ritenuto eccessivo: il tape bracelet costa 3mila euro. "I ricchi vogliono sentirsi poveri", ha scritto un utente su X.  Un alto ha scherzato twittando:"Ne ho appena comprato uno… ma è di un piccolo marchio indipendente chiamato Scotch".

1.059 CONDIVISIONI
157 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views