Festival di Cannes 2022
30 Maggio 2022
9:01

Cannes, i look dell’ultimo red carpet: Andie MacDowell e Diane Kruger brillano in argento e cristalli

Si è ufficialmente chiusa la 75esima edizione del Festival di Cannes: sul red carpet conclusivo hanno brillato Diane Kruger, Andie MacDowell, Madalina Ghenea e Jasmine Trinca.
A cura di Beatrice Manca
Diane Kruger in Ami Paris, Andie MacDowell in Prada, Alba Rohrwacher in Dior Couture
Diane Kruger in Ami Paris, Andie MacDowell in Prada, Alba Rohrwacher in Dior Couture
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Cannes 2022

Dopo dodici giorni di red carpet, grandi film e glamour internazionale, cala il sipario sulla 75esima edizione del Festival di Cannes. Il red carpet della cerimonia di chiusura è stato all'insegna dello scintillìo: le star hanno sfilato tra paillettes, piume e cristalli. Diane Kruger brilla con l'abito argento, mentre Madalina Ghenea punta sulla sensualità di un abito con tagli sui fianchi. La più audace è Andie MacDowell con i cristalli sugli occhi e l'abito con il seno ricamato.

Alla cerimonia conclusiva era presente Diane Kruger, che ha percorso il red carpet insieme al marito Norman Reedus. L'attrice e modella ha letteralmente abbagliato i fotografi con un abito argentato senza spalline, firmato Ami Paris. La linea apparentemente semplice del vestito era movimentata da un maxifiocco sulla schiena che culminava in uno strascico. Il tocco finale? Le scarpe trasparenti con tacco di cristalli, firmate Mach&Mach.

Norman Reedus e Diane Kruger in Ami Paris
Norman Reedus e Diane Kruger in Ami Paris

Cristalli anche per Alba Rohrwacher, la diva anticonformista del Festival francese. L'attrice e regista ha indossato un abito Dior Haute Couture dalla linea semplice e scivolata, interamente ricamato di cristalli. Il tocco di classe è la giacca color panna appoggiata con nonchalance sulle spalle: chic senza sforzo.

Alba Rohrwacher in Dior Haute Couture
Alba Rohrwacher in Dior Haute Couture

La più originale è Andie MacDowell: dopo aver ballato sul tappeto rosso insieme ad Helen Mirren è tornata alla cerimonia conclusiva in un abito Prada verde smeraldo. Il vestito a collo alto e senza maniche ha una linea rigorosa che si apre in una gonna svasata: sul corpetto è ricamato il profilo del seno.

Andie MacDowell in Prada
Andie MacDowell in Prada

Anche la modella non ha voluto rinunciare a un tocco scintillante: il make up sugli occhi riprende il verde dell'abito con una serie di piccoli cristalli applicati sulle palpebre. Ha poi raccolto i ricci grigi sulla nuca, dimostrando che tingersi i capelli è un'opzione, non un obbligo: si può essere bellissime anche senza coprire i segni del tempo.

Il make up scintillante di Andie McDowell
Il make up scintillante di Andie McDowell

Jasmine Trinca invece sfata l'ultimo tabù cromatico e abbina marrone e nero. L'abito per la cerimonia di chiusura è una semplice tunica smanicata color caffé, impreziosita da un ricamo di piume e cristalli neri all'altezza del seno. Il look, firmato Prada, era completato da un raccolto effetto spettinato e sandali con il plateau argento.

Jasmine Trinca in Prada
Jasmine Trinca in Prada

Scintillante anche la giurata Rebecca Hall, che per la serata conclusiva sfoggia un look total black con profonda scollatura all'americana che lasciava la schiena nuda. Tra le più eccentriche sicuramente Isabeli Fontana, che sceglie un abito nero Philosophy di Lorenzo Serafini da vera dark lady: maniche a pipistrello, intreccio sulla scollatura e un'applicazione scintillante sulla scollatura a forma di ali.

Isabeli fontana in Philosophy di Lorenzo Serafini
Isabeli fontana in Philosophy di Lorenzo Serafini

Tra le più fotografate sul red carpet c'è Madalina Ghenea, avvolta in un abito a sirena color bronzo con maxi scollatura tempestata di pietre scintillanti. L'abito, firmato Tony Ward, era reso ancor più sensuale dai tagli su fianchi e cosce. Dopo due anni segnati dalla pandemia, il Festival di Cannes è tornato a splendere: red carpet da sogno e una parata di star internazionali. L'appuntamento ora è con la Mostra del Cinema di Venezia, quando la Laguna si riempirà di stelle!

Madalina Ghenea in Tony Ward
Madalina Ghenea in Tony Ward
68 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni