1.831 CONDIVISIONI
28 Marzo 2022
7:26

Sinner epico, annulla cinque matchpoint batte Carreno e vola agli ottavi a Miami

Pazzesco successo di Jannik Sinner, che dopo aver cancellato 3 matchpoint nel secondo turno ha annullato 5 matchpoint pure a Carreno Busta e ora sfiderà Kyrgios.
A cura di Alessio Morra
1.831 CONDIVISIONI

Una vittoria che può non si può dimenticare, una vittoria che può dare la svolta alla stagione. Non dimenticherà tanto facilmente Jannik Sinner il successo nel terzo turno del torneo di Miami su Pablo Carreno Busta, che è stato letteralmente a un passo dal trionfo ma è stato piegato 7-5 al terzo set dopo oltre tre ore di lotta. Sinner ha cancellato cinque matchpoint ed è passato agli ottavi di finale, dove sfiderà Nick Krygios, che continua a mietere successi e che sembra finalmente tornato a giocare su altissimi livelli.

Pablo Carreno Busta è una sorta di termometro per i big del tennis, se lo batti allora puoi ambire veramente a grandi risultati. Lo spagnolo parte forte, vince il primo set sul filo 7-5. Jannik deve rimontare, ma non si scoraggia, non lo aveva fatto nemmeno contro Ruusuvuori nel turno precedente, ma lo spagnolo continua a picchiare, colpo su colpo e arriva fino al matchpoint. La partita sembra compromessa, l'azzurro però non molla, annulla il matchpoint, Carreno sente il colpo, Jannik vince undici punti di fila, lo spagnolo perde il servizio e poi il secondo set 7-5.

Nel terzo Sinner è in enorme difficoltà, sembra pagare la rimonta effettuata, Carreno (che è stato semifinalista agli US Open due volte, e pure top ten) si porta sul 5-2. C'è un solo break di vantaggio, ma quando Jannik serve va sotto 0-30. A due punti dalla sconfitta e con un piede fuori dal torneo Sinner si rimette a marciare e compie una remuntada epica, tiene il servizio, lo strappa due volte all'avversario, annullando soprattutto altri quattro matchpoint e chiude 7-5 dopo 3 ore e 11 minuti. Applausi.

E ora c'è sul suo cammino Nick Kyrgios, talento assoluto dalla vita troppo dissoluta che però quest'anno si è rimesso a giocare sul serio. Si sarebbero dovuti affrontare già a Indian Wells, ma Sinner diede forfait e l'australiano perse un match favoloso con Nadal. Ora Kyrgios sembra ancora più in palla, ha lasciato tre giochi a Rublev (numero 6 ATP) e sei a Fognini.

1.831 CONDIVISIONI
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Il Portogallo batte l'Uruguay e vola agli ottavi dei Mondiali: Bruno Fernandes prende la scena a CR7
Il Portogallo batte l'Uruguay e vola agli ottavi dei Mondiali: Bruno Fernandes prende la scena a CR7
L'Argentina vola agli ottavi dei Mondiali, ora c'è l'Australia: rammarico Messico, passa la Polonia
L'Argentina vola agli ottavi dei Mondiali, ora c'è l'Australia: rammarico Messico, passa la Polonia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni