20 Dicembre 2021
12:02

Rafa Nadal positivo al Covid: “Sto vivendo momenti spiacevoli”

Rafa Nadal alle prese con il recupero della migliore forma fisica in vista della stagione alle porte ha rivelato di essere positivo al Covid sui suoi profili social.
A cura di Marco Beltrami

Non è un periodo molto fortunato per Rafa Nadal. Il tennista spagnolo che è stato costretto a saltare l'ultima parte della scorsa stagione, a causa di una condizione fisica precaria, non ha certezze sulle tempistiche necessarie per il ritorno in campo a pieno regime e ad altissimi livelli. Come se non bastasse, il mancino di Manacor ha anche contratto il Covid. È stato lo stesso Nadal ad annunciare il tutto via social, raccontando di essere alle prese con "momenti spiacevoli".

È proprio il caso di dire che per Rafa Nadal piove sul bagnato. Il tennista che attualmente occupa la 6a posizione nella classifica Atp ha trovato una brutta sorpresa al rientro dall'esibizione di Abu Dhabi, dove è stato sconfitto da Murray prima e Shapovalov poi. Un test importante e prezioso per valutare condizione fisica e tenuta mentale per la grande gloria spagnola che non gioca un match ufficiale da inizio agosto. Ha dovuto alzare bandiera bianca per un problema al piede sinistro, e tutta una serie di acciacchi che lo hanno costretto a fermarsi per ricaricare le energie in vista di una nuova stagione da vivere, spera, da professionista.

Al momento però è difficile dire se Rafa ci sarà o meno in Australia per il primo attesissimo Slam della stagione che dovrebbe iniziare il 17 gennaio. Nadal ha assicurato che la sua presenza sarà confermata solo se le sue condizioni saranno al top, d'altronde lo impone il suo status da "agonista perfetto". Ad intralciare i suoi piani però è arrivato il Covid 19 che lo costringerà ad un inevitabile stop.

Questo il suo annuncio sui social, con parole che sembrano far trapelare anche alcune difficoltà legate ai sintomi: "Volevo annunciare che al mio ritorno a casa dopo aver giocato il torneo di Abu Dhabi, sono risultato positivo al COVID nel test PCR che mi è stato eseguito quando sono arrivato in Spagna. Sia in Kuwait che ad Abu Dhabi abbiamo superato i controlli ogni due giorni e tutti sono risultati negativi, l'ultimo venerdì e l'esito sabato. Sto vivendo dei momenti spiacevoli ma spero di migliorare piano piano. Ora sono costretto a casa e ho segnalato il risultato a coloro che sono stati in contatto con me. Come conseguenza della situazione, devo avere una flessibilità totale con il mio calendario e analizzerò le mie opzioni in base alla mia evoluzione. Ti terrò informato su qualsiasi decisione sui miei futuri tornei! Grazie a tutti in anticipo per il supporto e la comprensione".

Nadal incredulo, un raccattapalle gli ha rubato la racchetta: scene bizzarre agli Australian Open
Nadal incredulo, un raccattapalle gli ha rubato la racchetta: scene bizzarre agli Australian Open
Le nuove palline degli Australian Open sono un caso, Nadal si sente penalizzato:
Le nuove palline degli Australian Open sono un caso, Nadal si sente penalizzato: "È più difficile"
Nadal si infortuna agli Australian Open, la moglie si commuove e piange in tribuna
Nadal si infortuna agli Australian Open, la moglie si commuove e piange in tribuna
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni