15 Novembre 2022
16:10

Nadal perde pure con Auger Aliassime ed è praticamente fuori dalle ATP Finals

Seconda sconfitta a Torino per lo spagnolo Rafa Nadal, che dopo aver perso con Fritz viene sconfitto pure dal canadese Auger Aliassime. Stasera c’è Fritz-Ruud per il primo posto.
A cura di Alessio Morra

Rafa Nadal perde anche con Auger-Aliassime ed è praticamente fuori dalle ATP Finals 2022, anche se la matematica ancora gli concede una piccolissima possibilità di qualificazione alle semifinali. Intanto è ufficiale che Carlos Alcaraz chiuderà la stagione da numero 1 ATP. Stasera si gioca per il Gruppo Verde Ruud-Fritz, se vincerà il norvegese sarà qualificato per le semifinali con una giornata di anticipo. Auger-Aliassime si è imposto con il punteggio di 6-3 6-4.

Chi segue Nadal, chi è tifoso di Rafa, chi ama il tennis potrà dire che la partita di oggi è praticamente identica o quasi alle ultime giocate dallo spagnolo, che incassa a Torino la seconda sconfitta di fila, che è pure la quarta consecutiva, considerando gli US Open e Parigi Bercy. Mai era capitata una serie negativa così lunga allo spagnolo, che ha avuto dei picchi molto alti, ha sfidato un giocatore di prima fascia, con un servizio micidiale e dei colpi ficcanti, ma che ha commesso degli errori enormi in dei game in particolari e quegli errori gli sono costati la partita.

Il canadese si rilancia per la corsa alle semifinali delle Finals.
Il canadese si rilancia per la corsa alle semifinali delle Finals.

Lo spagnolo parte bene, ottiene subito due palle break non le sfrutta per la bravura del canadese. La partita è veloce, spettacolare e sembra incanalata sul binario dei servizi vincenti, sul 4-3 Auger-Aliassime, Nadal serve ed è 40-0. Pare fatta. Ma in quel momento si inceppa. Due doppi falli, un errore, parità, poi una grande volée prima di tre punti in fila del nord-americano, che implacabile non si lascia scappare l'occasione nel gioco seguente, è 6-3.

Il secondo set inizia in modo regolare per Nadal, che però nel terzo gioco si perde ancora. Scivola in un bicchiere d'acqua. Due punti da circoletto rosso, è 40-15. Ma poi sbaglia ancora e perde di nuovo la battuta. Break e Auger-Aliassime mette il pilota automatico, anche se nel sesto gioco deve fronteggiare una palla break.

Nadal è praticamente fuori. La matematica gli concede una chance, ma di fatto è una su un milione. Giovedì scenderà in campo con Ruud e chiuderà così la sua stagione 2022 che è stata tanta meravigliosa nella prima parte che disastrosa nella seconda.

Nadal perde ancora e manifesta le sue grandi difficoltà:
Nadal perde ancora e manifesta le sue grandi difficoltà: "Ho un livello di sfiducia brutale"
Sinner tormentato dalla sfortuna: si fa male di nuovo, rischia per gli Australian Open
Sinner tormentato dalla sfortuna: si fa male di nuovo, rischia per gli Australian Open
Trevisan stellare, Musetti autoritario: Italia vicina alla finale nella United Cup, 2-0 sulla Grecia
Trevisan stellare, Musetti autoritario: Italia vicina alla finale nella United Cup, 2-0 sulla Grecia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni