12 Ottobre 2021
14:18

Il ‘nuovo’ Sinner è devastante, gli avversari s’inchinano: “Sei stato fottutamente bravo”

In occasione del match contro Millman Jannik Sinner, che ha conquistato poi senza giocare gli ottavi di Indian Wells per il ritiro di Isner, ha ricevuto i complimenti dell’avversario. Una scena insolita che ha richiamato alla memoria il siparietto con Bublik andato in scena a Miami, con tanto di sorrisi e pacche sulle spalle.
A cura di Marco Beltrami

Jannik Sinner è già agli ottavi a Indian Wells. Il ritiro di Isner, che ha deciso di stare vicino alla moglie che sta per dare alla luce il terzo figlio, ha spianato al talento italiano le porte del prossimo turno del Masters 1000 dove potrebbe affrontare Berrettini, che prima dovrà vedersela con Fritz. Nel frattempo la crescita dell'altoatesino in questo finale di stagione è sotto gli occhi di tutti, anche e soprattutto degli avversari. Ne è la prova quanto accaduto al termine del match con Millman, con un video-retroscena svelato da Tennis TV.

Jannik Sinner nella serata di domenica è stato devastante, concedendo le briciole all'esperto John Millman. Doppio 6-2 in favore dell'azzurro che sta vivendo un momento magico confermato anche dal successo nel torneo di Sofia in cui sta ottenendo il massimo dal grande lavoro fatto con il suo team per apportare alcune modifiche al suo gioco. Quando i due si sono salutati al termine del match, l'australiano si è complimentato in maniera curiosa con Sinner, con un linguaggio colorito e una forte pacca sulla palla: "Sei stato fottutamente bravo oggi. Tu non hai concesso molto, amico". E via di sorriso con il giocatore italiano sorpreso e sorridente.

Una scena che ha richiamato alla memoria, l'ormai celebre siparietto con il kazako Bublik, in un altro Masters 1000 americano, quello di inizio stagione di Miami, dove Sinner si spinse fino alla finale arrendendosi solo a Hurkacz. In quell'occasione Bublik si rivolse così al nostro atleta: "Tu non sei umano. Hai 15 anni e giochi così?". A distanza di mesi ecco un'altra situazione simile che certifica la crescita di Sinner, riconosciuta anche in primis dai suoi avversari, che non perdono occasione per esaltarne le doti.

Medvedev scorretto? Sinner è già pronto per la rivincita: "Vedremo cosa farà"
Medvedev scorretto? Sinner è già pronto per la rivincita: "Vedremo cosa farà"
Sinner va subito fuori a Stoccolma: battuto da Murray due set a zero, ora sarà riserva alle Finals
Sinner va subito fuori a Stoccolma: battuto da Murray due set a zero, ora sarà riserva alle Finals
Cancelo devastante nel derby di Manchester: "È stato uno sputo in faccia"
Cancelo devastante nel derby di Manchester: "È stato uno sputo in faccia"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni