Roland Garros
1 Giugno 2021
19:24

Berrettini parte bene al Roland Garros: Daniel battuto in 4 set, ora sfiderà Coria

L’avventura di Matteo Berrettini al Roland Garros 2021 inizia bene, con il successo nel match del primo turno sul giapponese Taro Daniel. Il tennista italiano, ha avuto solo un piccolo passaggio a vuoto nel terzo set, prima di chiudere nel quarto. Ora sfiderà ai 32esimi l’argentino Federico Coria.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Roland Garros

Matteo Berrettini ha rispettato il pronostico all'esordio stagionale al Roland Garros. Il tennista italiano, testa di serie numero 9 del prestigioso Slam parigino, si è imposto in 4 set al primo turno sul giapponese Taro Daniel. Dopo aver vinto in scioltezza i primi due parziali con il risultato di 6-0, 6-4, l'azzurro ha vissuto un passaggio a vuoto nel terzo set, perso 6-4, ma è stato bravo a ritrovare la rotta giusta nel successivo, vinto con lo stesso punteggio. Ora ai 32esimi se la vedrà contro l'argentino Federico Coria numero 94 Atp.

Buon test per Matteo Berrettini nella prima uscita al Roland Garros 2021. Il tennista italiano ha messo nelle gambe minuti importanti nel match contro Taro Daniel che aveva già affrontato in due occasioni in precedenza con alterne fortune. L'azzurro ha vinto i primi due parziali in scioltezza (addirittura 6-0 nel set d'apertura), battendo in maniera impeccabile. Si è giocato praticamente solo sui turni di servizio di Daniel che non è riuscito a trovare contromisure come fatto invece in passato.

Anche il terzo set sembrava ben indirizzato, anche se qualcosa è cambiato nel finale quando il giapponese, numero 113 Atp, è stato bravo a piazzare il break decisivo e chiudere 6-4 approfittando di un momento di nervosismo di Berrettini per una chiamata del giudice di sedia. Archiviato il set sfortunato, l'italiano è stato bravo a restare concentrato, anche di fronte ad un avversario cresciuto in termini di rendimento. Ecco che il 4° parziale si è chiuso con lo stesso risultato del precedente, con Berrettini che ha dimostrato autorità e consapevolezza dei propri mezzi.

Nel secondo turno ora Berrettini giocherà contro Federico Coria, un giocatore che sulla terra rossa sa essere comunque competitivo. Sulla carta comunque l'azzurro non dovrebbe avrebbe problemi, anche perché c'è un divario importante in termini di classifica. Grazie a questa vittoria, il capitolino si è messo in tasca un premio di 84mila euro.

80 contenuti su questa storia
Il dramma di Tsitsipas: perde la nonna e lo sa 5 minuti prima della finale del Roland Garros
Il dramma di Tsitsipas: perde la nonna e lo sa 5 minuti prima della finale del Roland Garros
Oltre Federer e Nadal: il piano di Djokovic per diventare il migliore si chiama Grande Slam
Oltre Federer e Nadal: il piano di Djokovic per diventare il migliore si chiama Grande Slam
Djokovic vince il Roland Garros, rimonta Tsitsipas e lo batte al quinto set
Djokovic vince il Roland Garros, rimonta Tsitsipas e lo batte al quinto set
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni