545 CONDIVISIONI
7 Novembre 2021
17:55

Orsi e Castiglioni d’oro, pioggia di medaglie! L’Italia non smette di esultare agli Europei di nuoto

Ultima giornata degli Europei di nuoto trionfale per l’Italia che fa incetta di medaglie. Doppietta d’oro per Orsi e Castiglioni, a cui hanno fatto seguito altre 4 medaglie d’argento e 2 di bronzo. Continua a crescere dunque il bottino dei nuotatori azzurri, che ha superato i 30 trofei conquistati.
A cura di Marco Beltrami
545 CONDIVISIONI

L'Italia non smette di esultare per i risultati eccezionali dei suoi atleti. Ancora gioie dalla piscina di Kazan dove stanno volgendo al termine gli Europei di nuoto in vasca corta. Medaglia d'oro per Marco Orsi, che ha trionfato nella prova dei 100 metri maschili nella gara d'apertura dell'ultima giornata della rassegna continentale, e per Arianna Castiglioni nei 50 rana. Come se non bastasse poi sono arrivati altri quattro argenti e due bronzi, per un medagliere sempre più positivo. Al momento infatti sono 32 le medaglie conquistate dai nuotatori italiani in Russia.

Marco Orsi letteralmente imprendibile per i suoi avversari nella prova dei 100 metri misti maschili. L'azzurro ha chiuso con il tempo di 50"95 che gli ha permesso di migliorare il record italiano che lui stesso deteneva dal 2018, di 8 millesimi. Alle sue spalle il greco Vazaios (51"72), medaglia d'argento e l'austriaco Reitshammer (51"91). Gioia incontenibile per il classe 1990 che porta a casa la 12a medaglia d'oro della sua storia agli Europei in vasca corta. Un altro oro è arrivato poi da Arianna Castiglioni che ha superato la connazionale Benedetta Pilato d'argento, nella prova dei 50 metri rana, memorabile.

Quelle di Orsi, Castiglioni e Pilato non sono state le uniche gioie di giornata per i nostri colori, visto che sono arrivate altre 4 medaglie. Iniziamo da quella di Nicolò Martinenghi che ha ottenuto il bronzo nella finale dei 50 metri rana, arrendendosi al bielorusso Shymanovich medaglia d'oro e al turco Sakci. Subito fuori dal podio Fabio Scozzoli con il quarto tempo. Doppietta azzurra invece nella finale dei 200 metri dorso, con Mora e Lamberti che hanno conquistato rispettivamente l'argento e il bronzo, alle spalle di Kawecki autore di una prova di grande spessore soprattutto nella seconda parte di gara. Record italiano e argento poi per Razzetti battuto solo dal super Borodin nei 400 misti. In chiusura poi ecco un altro argento per Miressi che solo nel finale dei 100 stile libero si è arreso a Kolsesnikov. E sono 32 complessivamente le medaglie per l'Italia agli Europei.

545 CONDIVISIONI
Italia da record ai Mondiali di nuoto ad Abu Dhabi: 16 medaglie, nuovo primato dopo Shanghai
Italia da record ai Mondiali di nuoto ad Abu Dhabi: 16 medaglie, nuovo primato dopo Shanghai
L'Italia inizia alla grande gli Europei di Pattinaggio con due medaglie di bronzo
L'Italia inizia alla grande gli Europei di Pattinaggio con due medaglie di bronzo
Fantastica Italia, staffetta mista di bronzo: altra medaglia azzurra ai Mondiali di nuoto
Fantastica Italia, staffetta mista di bronzo: altra medaglia azzurra ai Mondiali di nuoto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni