Ha dormito anche 20 ore al giorno. Non ha mai perso l'appetito nonostante la febbre alta, a differenza di altre volte in cui le si chiudeva lo stomaco. Federica Pellegrini non ha ancora recuperato il senso del gusto e dell'olfatto ma adesso sta molto meglio rispetto a qualche giorno fa, quando annunciò di essere positiva al coronavirus, raccontando il senso di spossatezza che il Covid le aveva lasciato addosso. Da allora, attraverso una finestra quotidiana su Instagram, la campionessa internazionale di nuoto ha registrato un video-diario nel quale ha spiegato come sta, quali sono le condizioni dei suoi familiari (in particolare di sua madre, Cinzia Lionello, che ha manifestato sintomi del contagio), descritto il proprio umore e le sensazioni della malattia in raffronto a una semplice influenza.

"Non è un parere medico, sia chiaro", s'è affrettata a precisare descrivendo ai suoi followers come sta trascorrendo il periodo di quarantena. "Mi sento bene, oggi mi sarei anche potuta allenare – ha ammesso Pellegrini -. Lunedì farò il tampone… speriamo che vada tutto per il meglio ragazzi".

Come sta sua mamma? Nella giornata di ieri, durante la striscia di collegamento quotidiano, l'atleta azzurra aveva parlato anche della madre con un po' di preoccupazione. "Oggi ha molti meno sintomi, la febbre è calata e il mal di testa è passato. Mamma fa parte di una generazione forte… Abbiamo preso tutte le precauzioni necessarie e l'ho accompagnata perché facesse il tampone".

Poteva uscire per accompagnare la madre? Le polemiche non sono mancate. È lei stessa a precisare: "Non sono una persona né poco responsabile né poco disciplinata, anzi. Se sono uscita è perché sono stata autorizzata dalla dottoressa dell’Asl, quindi tranquilli, tutto sotto controllo".

Covid e influenza, la campionessa indica alcune differenze. "Non sono un medico e quindi il mio non è un parere che ha valore scientifico però qualche differenza in positivo c'è stata rispetto a quando ho avuto la febbre alta in passato e si tratta solo di influenza".

Tre gli aspetti sui quali Pellegrini ha puntato l'attenzione. "Anzitutto – ha aggiunto – non ho mai sentito un senso di stanchezza del genere al punto da mettermi a letto e avere bisogno di riposare. Non ho mai dormito così tanto… nei giorni scorsi mi è capitato anche di farlo per 20 ore al giorno. Non mi è mai passata la fame. Anzi, ho mangiato tanto facendo regolarmente colazione, pranzo e cena".