506 CONDIVISIONI
25 Marzo 2021
14:03

Raikkonen su Mick Schumacher: “Mi ricorda papà Michael, non è in F1 per il cognome

Kimi Raikkonen, 41 anni e al suo 19° mondiale di Formula 1, assicura che Mick Schumacher farà bene già al suo debutto, alla guida della Haas. “L’unico dubbio è che abbia una macchina competitiva. Mi ricorda molto Michael, non è certo qui grazie al suo cognome ma perché se lo merita. Sono felice per lui”.
A cura di Alessio Pediglieri
506 CONDIVISIONI

Oramai manca pochissimo al debutto in F1 di Mick Schmacher, figlio d'arte di primo piano, atteso al varo da tutto il mondo dei motori. Non tanto per iniziare un lungo, e forse impossibile, confronto con papà Michael ma quanto per capire se potrà ritagliarsi uno spazio tutto suo all'interno dell'universo della Formula 1 grazie alle proprie capacità e qualità. Tutti ne parlano e analizzano il momento e lui si dice emozionato per questa nuova avventura sulla Haas.

A provare ad anticipare i tempi è Kimi Raikkonen, oggi 41enne pilota esperto del mondo della F1 e che si accinge alla sua terza stagione alla guida dell'Alfa Romeo, e che conosce il mondo dei motori da oltre 20 anni: ‘Sicuramente questo sport è cambiato da 20 anni fa, alcuni momenti sono un po' più difficili di altri ma credo che proprio questa sia la parte divertente dello scendere ancora in pista".

La pandemia e l'egemonia della Mercedes ha forse tolto un po' di appeal e di interesse in Formula 1 ma i motivi per seguire il nuovo mondiale oramai alle porte non mancano di certo: "‘Penso che tutti siano entusiasti di vedere cosa accadrà, spero qualcosa di positivo, per lo sport in generale". Tra le tante curiosità, la presenza di uno Schumacher in pista: "Non è qui grazie al suo cognome" ha sottolineato Raikkonen. "Certo, in parte lo deve a suo padre, ma non è in F1 a solo per il nome che porta. E' molto emozionante e curioso vederlo correre. Spero che abbia una macchina competitiva. A guardarlo da fuori mi ricorda molto suo padre, sono davvero felice per lui."

Kimi Raikkonen in Bahrain inaugurerà la sua diciannovesima stagione in Formula 1, un primato condiviso con Barrichello e proprio Michael Schumacher. Dal 2001 a oggi, con l’apoteosi del titolo vinto sulla Ferrari nel 2007, il campione finlandese è il più esperto tra i piloti in pista. E se Mick gli ricorda ‘Schumi', sicuramente questo mondiale vedrà nascere un nuovo campione.

506 CONDIVISIONI
Mick Schumacher ha un pensiero fisso su papà Michael: "È ingiusto. Rinuncerei a tutto"
Mick Schumacher ha un pensiero fisso su papà Michael: "È ingiusto. Rinuncerei a tutto"
Mazepin provoca Mick Schumacher a Monza: "Ha bisogno della protezione della famiglia"
Mazepin provoca Mick Schumacher a Monza: "Ha bisogno della protezione della famiglia"
Todt regala speranze su Michael Schumacher: "Migliorerà sicuramente"
Todt regala speranze su Michael Schumacher: "Migliorerà sicuramente"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
221
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
220
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
137
4
L. Norris McLaren
McLaren
132
5
S. Pérez
118
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
362
2
Aston martin red bull racing
344
3
McLaren
215
4
Ferrari
201
5
Alpine
95
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni