13 Settembre 2021
20:53

Mazepin colpisce Mick Schumacher a Monza e si arrabbia: “Mi è venuto addosso”. Poi le scuse

Nel corso del GP d’Italia a Monza è andato in scena l’ennesimo scontro stagionale in pista tra i due piloti Haas. Mazepin colpisce la vettura di Mick Schumacher che va in testacoda e nel team radio lo accusa di “avergli girato addosso”. Dopo la gara il russo fa però marcia indietro: “È stata colpa mia. Mi dispiace”
A cura di Michele Mazzeo

La tensione sale nel Mondiale di Formula 1. Oltre allo scontro tra i due contendenti per il titolo iridato Verstappen e Hamilton, a Monza è andato in scena l'ennesimo contatto della stagione tra i due piloti Haas Nikita Mazepin e Mick Schumacher. I due giovani compagni di squadra costretti a lottare in fondo al gruppo tra loro anche nel GP d'Italia durante il 32° giro hanno avuto una collisione "fratricida" in uscita dalla chicane.

Il russo ha provato a superare all'interno il compagno che già stava per effettuare la curva andando così a toccare con l'anteriore destra la vettura del tedesco che è finita inevitabilmente in testacoda. Nel team radio Mick Schumacher si limita a dire con tono scocciato che non sa se la sua macchina ha riportato dei danni. Mazepin, al contrario, accusa il compagno di squadra: "Mi ha assolutamente girato addosso" le parole del moscovita che in seguito a quel contatto è stato prima penalizzato di cinque secondi dalla Direzione di Gara e poi costretto al ritiro.

Il figlio d'arte è invece riuscito a rientrare in pista e, senza riportare grosse conseguenze dall'impatto con il russo, ha terminato la gara giungendo fino al traguardo. Data l'enorme tensione che c'è sin da inizio stagione tra i due piloti della Haas sembrava che questo episodio potesse essere la classica goccia che fa traboccare il vaso con il team principal Gunther Steiner che questa volta si sarebbe trovato costretto a prendere dei provvedimenti nei confronti dell'uno o dell'altro alfiere.

Ma al termine della gara Mazepin è tornato sui suoi passi e, stranamente, si è assunto la responsabilità dell'incidente chiedendo addirittura scusa al compagno di squadra: "È stata colpa mia, ma come in un incidente di gara – ha detto infatti Mazepin riguardo allo scontro con Mick Schumacher al termine del GP di Monza – a volte metti il muso in quel punto. Il pilota davanti deve girare, ma tu hai mezza macchina lì. Quindi è stato pienamente un mio errore. Mi dispiace che sia successo".

Mick Schumacher a sorpresa con la Ferrari in Arabia Saudita: "Qui per guidare l'auto di papà"
Mick Schumacher a sorpresa con la Ferrari in Arabia Saudita: "Qui per guidare l'auto di papà"
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
Leclerc distrugge la Ferrari: brutto incidente nelle libere del GP Arabia Saudita
Leclerc distrugge la Ferrari: brutto incidente nelle libere del GP Arabia Saudita
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
370
2
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
370
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
218
4
S. Pérez
190
5
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
158
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
587
2
Aston martin red bull racing
559
3
Ferrari
307
4
McLaren
269
5
Alpine
149
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni