469 CONDIVISIONI
28 Maggio 2022
20:22

Leclerc salvato dalla scaltrezza dei meccanici Ferrari: avrebbe perso la pole position

Charles Leclerc ha rischiato di perdere la pole del GP Monaco a causa della ‘pesa’. Decisivi l’intervento dei meccanici della Ferrari che hanno evitato la penalità, chiesta dalla Red Bull.
A cura di Alessio Morra
469 CONDIVISIONI

Charles Leclerc ha realizzato la pole position al Gran Premio di Monaco. Per la seconda volta è stato il più veloce nella gara di casa, un anno fa non riuscì a prendere il via e questa volta il padrone di casa ha rischiato di perdere un'altra volta la pole position. Il pronto intervento dei meccanici della Ferrari è stato decisivo. E a loro deve almeno una cena.

Pole e prima fila tutta Ferrari, è stato un sabato pomeriggio straordinario quello di Montecarlo per Leclerc e Sainz. La Ferrari vuole tornare a vincere nel Principato e sa che facendolo tornerebbe al comando sia nel Mondiale Piloti che in quello Costruttori. Ma c'è stato un brivido per Leclerc che fronteggia anche una piccola maledizione. Un brivido vero durante la Q2 è stato convocato per la ‘pesa'. Una situazione che ogni pilota odia, ma che fa parte del gioco e vale per tutti. Sta a significare che nel corso delle Qualifiche i commissari chiamano uno dei piloti e pesano la sua vettura. Poco prima era stato stoppato Hamilton.

I commissari fermano Leclerc, che però non aveva visto la segnalazione e si sta avviando verso il box. In un team radio lo avvertono e gli dicono di non arrivare al box. I meccanici corrono e lo stoppano, e soprattutto lo portano alla ‘pesa'. L'operazione si svolge regolarmente e non compromette nulla, perché Leclerc era primo e si è qualificato in scioltezza per la Q3.

Se il monegasco però fosse arrivato al suo box avrebbe sicuramente ricevuto una penalità e avrebbe dunque perso la pole position. Perché chi ‘evita' la pesa e poi va al box in automatico viene sanzionato se la vettura viene toccata dai meccanici, pure solo per il cambio gomme.

Helmut Marko, il consigliere della Red Bull, comunque non l'ha presa bene e dopo le Qualifiche ha dichiarato che Leclerc in ogni caso doveva essere penalizzato, a ORF ha detto: "Se decidi di punire ciò in modo coerente, come fai nelle classi junior, allora ci sarebbe stata una drastica penalità. Secondo il regolamento dovrebbe essere una penalità. Non glielo auguro perché a Montecarlo ha avuto tanta sfortuna. Ufficialmente non faremo nulla".

Il classico gioco delle parti che però fa capire quanto sia forte il duello tra la Ferrari e la Red Bull, che quest'anno vuole provare a vincere tutti e due i campionati.

469 CONDIVISIONI
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Charles Leclerc in pole position pure nel Gp di Baku
Charles Leclerc in pole position pure nel Gp di Baku
75.749 di Alessio Morra
La stramba teoria degli spagnoli sul GP di Baku:
La stramba teoria degli spagnoli sul GP di Baku: "Leclerc in pole grazie all'onestà di Sainz"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
181
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
147
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
138
4
C. Sainz Ferrari
Ferrari
127
5
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
328
2
Ferrari
265
3
Mercedes
204
4
McLaren
73
5
Alpine
67
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni