668 CONDIVISIONI
24 Luglio 2022
16:34

Leclerc butta via il Mondiale e Verstappen trionfa nel GP Francia: ora serve un miracolo

Max Verstappen si aggiudica il Gp di Francia al termine di una gara ricca di colpi di scena. La Ferrari di Leclerc butta via il Mondiale dopo un incidente che lo costringe al ritiro.
A cura di Fabrizio Rinelli
668 CONDIVISIONI

Max Verstappen si aggiudica il Gp di Francia al termine di una gara ricca di colpi di scena. La Ferrari sperava che la pole di Charles Leclerc potesse portare la Rossa alla conquista di una gara che sembrava alla portata del pilota monegasco. Ma non è stato così. Leclerc mantiene la testa alla partenza e in 17/18 giri è praticamente perfetto nonostante un Verstappen sempre francobollato lì al suo posteriore. Il pilota del Cavallino così inizia a spingere e proprio nel momento in cui stava prendendo terreno dall'olandese perde il posteriore per colpa del sovrasterzo che lamentava già dal via e va a sbattere contro le barriere.

Entra la safety car e così è tutto da rifare. Un reset della gara che facilita Sainz che riesce a concludere una gara davvero importante piazzandosi al quinto posto. Nella parte alta della classifica è invece Verstappen a prendersi semplicemente la prima posizione dopo l'incidente di Leclerc restando per tutto il resto della corsa. Hamilton chiude in seconda posizione e Russell terzo al termine di un lungo testa a testa con Perez portando le due Mercedes sul podio. Per Verstappen una vittoria che vale doppio per la conquista del Mondiale. Da sottolineare la prova di Hamilton che conquista la seconda posizione alla sua gara numero 300 in carriera.

Il Mondiale di Verstappen ora è veramente tutto in discesa. Il pilota della Red Bull si porta a 233 punti nella classifica piloti generale lasciandosi alle spalle proprio la Ferrari di Leclerc in seconda posizione con 170 lunghezze. Servirà un miracolo al monegasco già a partire dal prossimo Gp in Ungheria per rialzare la testa e sperare in una clamorosa impresa. Punti importanti invece per Sainz che vola al quarto posto con 144 punti preceduto da Perez con 163. "È tutta colpa mia, è inaccettabile" ha detto Leclerc al termine della gara sottolineando come l'incidente sia stata completamente colpa sua.

Da sottolineare invece la super rimonta del compagno di squadra, Carlos Sainz, che partiva 19° e chiude 5°. Da capire la strategia della Ferrari che con Sainz infatti ha attuato una strategia delle gomme ben precisa, nonostante l'ottimo passo e la quarta posizione, con l'intento di provare a preservare quantomeno una posizione importante che alla fine lo spagnolo ha raggiunto rendendo meno amare la giornata della Rossa.

Questa la classifica piloti aggiornata dopo il Gp di Francia:

  1. Verstappen 233
  2. Leclerc 170
  3. Perez 163
  4. Sainz 144
  5. Russell 143
  6. Hamilton 127
  7. Norris 70
  8. Ocon 56
  9. Bottas 46
  10. Alonso 37
  11. Magnussen 22
  12. Ricciardo 19
  13. Gasly 16
  14. Vettel 15
  15. Schumacher 12
  16. Tsunoda 11
  17. Zhou 5
  18. Stroll 4
  19. Albon 3
  20. Latifi 0
668 CONDIVISIONI
Leclerc in pole nel GP di Singapore! Inspiegabile Verstappen: butta via 2 volte il giro migliore
Leclerc in pole nel GP di Singapore! Inspiegabile Verstappen: butta via 2 volte il giro migliore
Verstappen trionfa a Monza davanti a Leclerc, ma la safety car è un caso: FIA sotto accusa
Verstappen trionfa a Monza davanti a Leclerc, ma la safety car è un caso: FIA sotto accusa
A Leclerc resta una sola combinazione per vincere il Mondiale F1: servirebbe un cataclisma
A Leclerc resta una sola combinazione per vincere il Mondiale F1: servirebbe un cataclisma
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
341
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
237
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
235
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
203
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
202
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
576
2
Ferrari
439
3
Mercedes
373
4
McLaren
129
5
Alpine
125
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni