155 CONDIVISIONI
11 Ottobre 2021
11:45

La folle impresa di Ocon in Turchia è già storia, senza gomme al traguardo: “Abbiamo rischiato”

Esteban Ocon conclude il GP della Turchia senza effettuare nemmeno un pit-stop diventando il primo a completare l’intera distanza di un Gran Premio di Formula 1 con un solo set di gomme negli ultimi 28 anni. Grossi rischi nel finale per il pilota dell’Alpine arrivato al traguardo con gli pneumatici completamente usurati.
A cura di Michele Mazzeo
155 CONDIVISIONI

Arrivare 10° al traguardo e scrivere comunque la storia della Formula 1. Questa l'impresa compiuta da Esteban Ocon nel GP della Turchia. Il pilota francese dell'Alpine a Istanbul ha infatti terminato la gara senza effettuare nemmeno un pit-stop diventando così il primo a completare la distanza di un intero Gran Premio di F1 con un solo set di gomme negli ultimi 28 anni (l'ultimo a riuscirci era stato Gerhard Berger con la Ferrari nel GP della Germania del 25 luglio 1993).

Le condizioni di pista al momento della partenza della gara, dichiarata bagnata, e la pioggia caduta costantemente per tutta la corsa hanno permesso ad Ocon di compiere questa storica impresa e ed effettuare tutti i 57 giri (essendo doppiato per lui la gara è terminata con un giro d'anticipo) dell'Istanbul Park con le gomme intermedie con cui era scattato dalla griglia di partenza. Un azzardo quello compiuto dal transalpino arrivato al traguardo con il battistrada dei suoi pneumatici completamente usurato ma che gli ha permesso di entrare in zona punti:

"È bello fare un punto dopo un weekend difficile e una gara molto lunga – ha detto infatti Ocon al termine del GP della Turchia –. Abbiamo rischiato oggi andando fino in fondo con un treno di gomme, non si vede molto spesso. Ho dato ai ragazzi che si occupano del pit-stop una giornata di pausa – ha poi aggiunto ironicamente il pilota Alpine –. È stata una ricompensa per noi, anche perché ricordando la gara dello scorso anno, pure in quell’occasione sarebbe stato possibile finire senza soste. Le lotte sono state belle – ha infine concluso –, ci siamo fatti strada con la forza ed è stato divertente".

Un'impresa quella compiuta da Ocon che indirettamente è stata motivo di lite tra Lewis Hamilton e il team Mercedes dopo il duro confronto nei team radio durante la gara dell'Istanbul Park. Finita la corsa, infatti, dopo aver appreso quanto fatto da Ocon, il pilota britannico ha sbottato nuovamente contro la sua squadra: "Davvero lo ha fatto? Non so cosa dire. Se Ocon è riuscito a completare la gara senza pit-stop, potevo farlo anche io" sono state infatti le parole rilasciate all'emittente francese Canal+.

155 CONDIVISIONI
Ferrari senza Binotto a Istanbul, in 'smart working' per il GP della Turchia: "Resta a Maranello"
Ferrari senza Binotto a Istanbul, in 'smart working' per il GP della Turchia: "Resta a Maranello"
La Mercedes risponde alle critiche di Hamilton in Turchia: "Sarebbe arrivato 8°"
La Mercedes risponde alle critiche di Hamilton in Turchia: "Sarebbe arrivato 8°"
Bottas vince il GP della Turchia sotto la pioggia: Verstappen 2° si riprende la testa del Mondiale
Bottas vince il GP della Turchia sotto la pioggia: Verstappen 2° si riprende la testa del Mondiale
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
263
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
257
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
177
4
L. Norris McLaren
McLaren
145
5
S. Pérez
135
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
433
2
Aston martin red bull racing
397
3
McLaren
240
4
Ferrari
232
5
Alpine
104
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni