5 Novembre 2021
19:24

Tonali non convocato dall’U21, lo attende Mancini per le gare contro Svizzera e Irlanda del Nord

Sandro Tonali sarà convocato da Roberto Mancini per gli ultimi due impegni della Nazionale Italiana nelle gare di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar contro la Svizzera e l’Irlanda del Nord. Il centrocampista del Milan non è stato inserito da Nicolato nell’elenco dell’Under 21 e farà parte del gruppo della selezione maggiore per le due partite che segneranno il futuro della selezione campione d’Europa in carica.
A cura di Vito Lamorte

Sandro Tonali sarà convocato da Roberto Mancini per gli ultimi due impegni della Nazionale Italiana nelle gare di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar contro la Svizzera e l'Irlanda del Nord. Pochi minuti fa sono state rese note le scelte di Paolo Nicolato per le ultime due gare di qualificazione con la Bosnia ed Erzegovina e la Svezia dell'Under 21 e il nome del centrocampista del Milan è assente: un chiaro segnale che porterà il numero 8 rossonero a far parte del gruppo della selezione maggiore per le due partite che segneranno il futuro della selezione campione d'Europa in carica.

Le prestazioni di Tonali in questa prima parte di stagione sono state di primissimo livello e Mancini lo aveva tenuto in considerazione già per le gare di settembre e ottobre ma aveva preferito lasciarlo con l'Under 21 che aveva bisogno del suo capitano delle gare di qualificazione agli Europei del 2023 in Georgia e Romania.

L'infortunio di Marco Verratti ha certamente portato il CT a inserirlo nell'elenco dei convocati per le due gare decisive nel percorso verso la Coppa del Mondo e non è nemmeno da escludere un impiego dall'inizio contro gli elvetici: se tutto porta a pensare ad una mediana già vista durante EURO 2020, con Barella, Jorginho e Locatelli; non si può non tenere in considerazione lo stato di forma del milanista e la possibilità che possa prendere il posto dello juventino per una mediana più dinamica.

I convocati dell'Under 21 di Nicolato

Portieri: Marco Carnesecchi (Cremonese), Alessandro Russo (Alessandria), Stefano Turati (Reggina);

Difensori: Raoul Bellanova (Cagliari), Riccardo Calafiori (Roma), Andrea Cambiaso (Genoa), Andrea Carboni (Cagliari), Gabriele Ferrarini (Perugia), Matteo Lovato (Atalanta), Kaleb Okoli (Cremonese), Lorenzo Pirola (Monza), Giacomo Quagliata (Heracles Almelo), Giorgio Scalvini (Atalanta);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Spal), Nicolò Fagioli (Cremonese), Filippo Ranocchia (Vicenza), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa), Iyenoma Destiny Udogie (Udinese);

Attaccanti: Matteo Cancellieri (Hellas Verona), Lorenzo Colombo (Spal), Lorenzo Lucca (Pisa), Samuele Mulattieri (Crotone), Roberto Piccoli (Atalanta), Emanuel Vignato (Bologna).

Joao Pedro convocato in Nazionale da Mancini, è fatta: "Si merita la maglia azzurra"
Joao Pedro convocato in Nazionale da Mancini, è fatta: "Si merita la maglia azzurra"
"Pensavo di passare": Mancini spiazzato dalla sua Italia nelle qualificazioni ai Mondiali
"Pensavo di passare": Mancini spiazzato dalla sua Italia nelle qualificazioni ai Mondiali
Nigeria o Napoli, Osimhen ha deciso da che parte stare: "Tutti dovrebbero fare come lui"
Nigeria o Napoli, Osimhen ha deciso da che parte stare: "Tutti dovrebbero fare come lui"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni