100 CONDIVISIONI
17 Novembre 2022
15:20

Tonali lascia il ritiro della Nazionale, ha bisogno di riposo dopo il duro colpo subito: “Sto bene”

Dopo la paura iniziale, le notizie confortanti su assenza di traumi e conseguenze gravi: la rovinosa caduta di Sandro Tonali in Albania-Italia si è conclusa positivamente ma l’avventura azzurra del centrocampista finisce qui. Nessuna trasferta in Austria: ritorno a casa per recuperare al 100%
A cura di Alessio Pediglieri
100 CONDIVISIONI

Sandro Tonali sta bene,  non ha subito particolari traumi ed è rimasto sempre cosciente dopo il durissimo impatto con il terreno durante l'amichevole dell'Italia contro l'Albania di mercoledì sera. Il centrocampista azzurro aveva dovuto lasciare il campo in barella, mettendo in apprensione tutti ma già un'ora più tardi lo staff medico aveva rassicurato sulle sue condizioni generali, considerate soddisfacenti. Dopo aver trascorso una notte monitorato, questa mattina l'ultimo riscontro: nessun viaggio ulteriore a seguito del gruppo di Mancini, che dovrà giocare in Austria domenica sera, ma ritorno a casa: malgrado non ci sia nulla di grave, Tonali necessita di riposo precauzionale.

Prima la spalla, poi la nuca: le immagini che hanno ritratto Sandro Tonali involarsi per colpire di testa una palla e poi cadere rovinosamente a terra nella parte finale del primo tempo di Albania-Italia avevano preoccupato seriamente sulle condizioni di salute del giocatore. Rimasto a terra dolorante, soccorso dallo staff azzurro, Tonali è stato trasportato fuori campo in barella mentre tutti attendevano di conoscere cosa si fosse fatto.

Mentre l'Italia è tornata in campo dopo l'intervallo e ha concluso felicemente la sua amichevole di Tirana, grazie alla doppietta di Grifo che ha ribaltato l'iniziale vantaggio da parte dei padroni di casa, per il centrocampista rossonero ci sono state immediate ulteriori analisi in un clinica vicina allo stadio che avevano subito escluso conseguenze gravi.

Poi, il messaggio nella notte dello stesso centrocampista dell'Italia e del Milan: "Sto bene. E sono fiero di far parte di questo gruppo. Di questa Italia". Parole che lasciavano presagire un rientro al cento per cento nel gruppo azzurro anche in vista della seconda amichevole in programma,  contro l'Austria domenica sera, lo stesso giorno in cui inizieranno i Mondiali da cui gli azzurri sono stati amaramente esclusi. La voglia di restare a disposizione di mister Mancini però ha lasciato presto spazio al buon senso: lo staff medico ha preferito che Tonali si riposasse ulteriormente senza nuove trasferte e ritiri uscendo dalla lista dei convocati. Così è stato lasciato libero di ritornare a casa, dove proseguirà il recupero totale approfittando della lunga pausa del campionato per il torneo iridato in Qatar.

100 CONDIVISIONI
Varane si ritira dalla Francia, vuole lasciare spazio ai giovani:
Varane si ritira dalla Francia, vuole lasciare spazio ai giovani: "È il loro momento"
Gli 8 gol subiti da Ochoa diventano un caso nazionale in Messico: la Salernitana è
Gli 8 gol subiti da Ochoa diventano un caso nazionale in Messico: la Salernitana è "una barzelletta"
Sergio Parisse si ritira, lascia il più forte rugbista italiano di sempre:
Sergio Parisse si ritira, lascia il più forte rugbista italiano di sempre: "Questa volta è sicuro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni